Io ti cercherò prima puntata lunedì 5 ottobre 2020 anticipazioni

Io ti cercherò prima puntata anticipazioni lunedì 5 ottobre 2020

Prima puntata della nuova fiction di Rai Io ti cercherò con Alessandro Gassman: tutte le anticipazioni di lunedì 5 ottobre 2020.

Parte lunedì 5 ottobre 2020 la nuova fiction di Rai 1 intitolata Io ti cercherò, della cui prima puntata siamo già in grado di darvi le anticipazioni ufficiali. La serie si svolgerà in quattro serate per otto episodi complessivi, e vedrà Alessandro Gassman nei panni di un padre che cerca di far luce sulla morte del figlio.

Scritta da Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli e Massimo Bavastro, Io ti cercherò è incentrato sulla ricostruzione del presunto suicidio di Ettore, un giovane di grandi speranze e ottimismo. Che cosa gli è veramente accaduto, e perché tutti quelli che lo conoscevano ritengono improbabile che si sia tolto la vita? Valerio, insieme al fratello Gianni, all’ex moglie Francesca e a una vecchia amante ora indispensabile amica, tenterà di ricostruire la verità con la determinazione che solo l’amore di un padre produce.

Accanto a Gassman, nel cast di Io ti cercherò, anche l’attrice Maya Sansa e molti altri interpreti di pregio. Di seguito, tutto quello che sappiamo dalle anticipazioni della prima puntata di Io ti cercherò, il cui debutto è fissato per lunedì 5 ottobre 2020 alle ore 21.25 su Rai 1.

Io ti cercherò anticipazioni prima puntata 5 ottobre 2020:

Tutti gli appuntamenti che si susseguiranno con la fiction saranno articolati in due episodi. Di conseguenza, le anticipazioni della prima puntata di Io ti cercherò si dividono in quelle dell’episodio 1 e 2. Il primo, dal titolo Io ti cercherò e il secondo, che invece si chiama Fiducia: eccone la trama nel dettaglio.

Episodio 1 – Io ti cercherò

Nel corso dell’episodio 1, Io ti cercherò, conosceremo i protagonisti della storia. A cominciare da Valerio, ex poliziotto espulso dall’arma che viene a sapere della morte di suo figlio Ettore. Ettore si sarebbe suicidato, e il suo corpo è stato ritrovato sulle rive del Tevere. Al funerale, non solo Valerio ma anche l’ex moglie Francesca, la fidanzata del ragazzo Martina e l’amica del protagonista Sara appaiono disperati.

Mentre Francesca accusa Valerio di essersi dimostrato un padre assente, tanto da non aver più parlato al figlio per due anni, Martina e Sara gli fanno notare che Ettore non aveva i caratteri di un potenziale suicida. Cosa significa? Significa che il ragazzo potrebbe non essersi suicidato, ma rivelarsi vittima di un omicidio.

Se all’inizio Valerio stenta a crederci, pur non volendo riconoscere le proprie colpe nell’accaduto, in un secondo momento saranno le prime testimonianze raccolte a farlo dubitare. Sarà a questo punto che egli darà inizio alla sua ostinata ricerca della verità.

Episodio 2 – Fiducia

L’episodio 2, Fiducia, dimostra che sono veramente tanti i punti della vicenda che non quadrano affatto. I testimoni del presunto suicidio di Ettore sembrano volatilizzati, e un punkabbestia confida a Valerio che alcuni agenti in borghese potrebbero averli trascinati chissà dove. Non solo, perché anche l’anonima testimone che ha allertato le autorità del 112 è misteriosamente scomparsa. E in più i documenti che registrano i turni delle volanti sarebbero compilati in modo sbagliato.

Volendo vederci definitivamente chiaro, Valerio propone al fratello di trasferirsi da lui tornando così a Roma. Ha inizio una difficile convivenza con Gianni, a cui Valerio è sì legato ma da sempre con un rapporto conflittuale, e la sua famiglia.

Gianni, insieme a Sara e all’ex collega Luigi, si rivelerà in ogni caso l’unico disposto ad aiutare Valerio nelle sue indagini, condotte in forma del tutto clandestina. Come puntualizzano le anticipazioni alla prima puntata di Io ti cercherò in onda lunedì 5 ottobre 2020, infatti, Valerio è stato espulso dalla polizia con l’accusa di spaccio. Il nuovo commissario capo, Tom, non lo vede dunque di buon occhio e anzi pensa che il passato lo abbia compromesso.

Valerio sfogherà con Sara la frustrazione di vedersi preclusa l’opportunità di capire come siano andate le cose nella morte di suo figlio. Una frustrazione aggravata dal fatto che Martina gli consegna anche il computer di Ettore, dal quale si evince che il ragazzo, ma nel giorno successivo alla sua morte, stesse montando un video.

(LEGGI ANCHE: Anticipazioni puntata 2)

Streaming e repliche prima puntata

Per seguire la prima puntata di Io ti cercherò, lunedì 5 ottobre 2020 si potrà sia sintonizzarsi su Rai 1 sia utilizzare la piattaforma Rai Play per la diretta streaming.

I due episodi saranno caricati online, sulla pagina ufficiale della fiction, non appena trasmessi in TV. Così si potranno rivedere in formato streaming on demand, gratuitamente e senza limitazioni. Rai Play si può utilizzare via web, ma anche tramite smart phone, smart TV o tablet scaricando l’apposita applicazione.

Non è ancora chiaro se saranno previste anche le repliche televisive su Rai Premium, ma appena avremo notizie più certe a proposito della seconda visione di Io ti cercherò ve ne renderemo conto.