Il Commissario Montalbano 13 seconda puntata lunedì 18 febbraio 2019

Il Commissario Montalbano 13, trama seconda puntata lunedì 18 febbraio 2019

Ti aspetto sul mio profilo Instagram!

Contenuti

Tutte le anticipazioni sulla trama di Il Commissario Montalbano 13 seconda puntata, in onda lunedì 18 febbraio 2019. Tre misteri del dopoguerra a Vigàta.

Dopo il tema dei migranti, toccato nell’esordio di lunedì 11 febbraio, Il Commissario Montalbano 13 torna con un nuovo appassionante caso. A dire il vero si tratta piuttosto di tre misteri intrecciati fra loro. Per gran parte dell’episodio lo spettatore crederà che le diverse piste siano linee parallele, per scoprire infine che esse s’intersecano in modo insospettabile e drammatico. La seconda puntata di Il Commissario Montalbano 13, in onda lunedì 18 febbraio 2019 e di cui qui di seguito vi riportiamo tutte le anticipazioni ufficiali sulla trama, s’incentrerà sul tema del dopoguerra. Le conseguenze del secondo conflitto mondiale hanno toccato anche Vigàta, con risvolti che continuano a manifestarsi a distanza di decenni.

L’episodio in questione è naturalmente ispirato ai racconti di Andrea Camilleri e interpretato ancora una volta da Luca Zingaretti. Tutte le notizie su quali romanzi costituiscano le basi della seconda puntata di Montalbano 2019 ve li abbiamo dati insieme alle ultime news sulla programmazione. Recuperateli, mentre qui sotto seguite le anticipazioni sulla trama della seconda puntata di Il Commissario Montalbano 13 prevista per lunedì 18 febbraio 2019.

Il Commissario Montalbano 13, anticipazioni seconda puntata 18 febbraio 2019

La seconda puntata della stagione 13 di Il Commissario Montalbano in onda il 18 febbraio 2019 sarà l’ultima interpretata da Luca Zingaretti. L’episodio successivo, infatti, avrà tra i protagonisti altri attori e riporterà l’orologio di Vigàta indietro di quasi due secoli. Nel frattempo restiamo però ancorati al presente, dove Montalbano è alle prese con un’interessante scoperta.

Nell’episodio intitolato Un diario del ’43, il commissario di Vigàta rinviene un antico diario scritto all’epoca della Seconda Guerra Mondiale da un quindicenne dichiaratamente fascista. Il giovane, tale Carlo Colussi, sosteneva di aver progettato una vera e propria strage commessa l’8 settembre del ’43.

Il diario in questione è rinvenuto da Montalbano in occasione della demolizione di un vecchio granaio, e il suo contenuto incuriosisce molto il commissario. Commissario che il giorno stesso si sorprende ulteriormente dall’arrivo in città di un novantenne di nome John Zuck che chiede il suo aiuto. Il vecchio è tornato a Vigàta dopo aver trascorso il resto della vita negli Stati Uniti. Là era emigrato all’epoca della guerra e aveva deciso di restarvi perché rimasto orfano.

Montalbano si prende a cuore il caso di John, il cui nome è stato erroneamente inciso sul monumento ai caduti della città. Come fare per rimuoverlo, gli domanda il vecchio alla ricerca di una soluzione presso il commissario.

Il giorno successivo Salvo s’imbatte nel cadavere di un coetaneo di John, certo Angelino Todaro, che negli anni ha accumulato una consistente fortuna. Imprenditore di rilievo a Vigàta, il suo corpo ha subito numerose ferite che ne hanno provocato la morte. Chi è l’autore dell’omicidio?

Secondo le anticipazioni della seconda puntata di Il Commissario Montalbano 13 del 18 febbraio 2019, Salvo dovrà riuscire a risalire alla verità su tutte le piste in mano sua, mentre la città si prepara alla festa di San Calorio allestendo le celebri luminarie.

Il Commissario Montalbano 13 streaming e replica

Se vi siete persi uno dei nuovi episodi di Il Commissario Montalbano 13, niente paura perché la fiction si può rivedere in replica streaming. Non è ancora certo che le puntate vengano ritrasmesse in TV, presumibilmente su Rai Premium. È invece indubbio che ogni nuovo episodio di Montalbano 2019, anche quello in onda il 18 febbraio, sarà in streaming su Rai Play.

Dopo la diffusione in TV, la puntata si potrà rivedere sul sito o sulle apposite applicazioni adatte ai dispositivi che preferite. Rai Play è infatti la piattaforma che raccoglie le produzioni Rai e alla quale si può accedere gratuitamente sia attraverso pc che con smart phone, smart TV o tablet.

CiakGeneration © riproduzione riservata.