Clicca qui per il canale WhatsApp
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi
house of the dragon 2

News e anticipazioni

House of the Dragon 2, Eve Best parla del sacrificio di Rhaenys del quarto episodio

Stefano D Onofrio | 10 Luglio 2024

House of the Dragon

L’attrice Eve Best rompe il silenzio dopo il sacrificio di Rhaenys nel quarto episodio di House of the Dragon 2

House of the Dragon 2, parla Eve Best

House of the Dragon 2 è ormai al giro di boa. La scorsa domenica 7 luglio è andata in onda la quarta puntata della seconda stagione, intitolata The Red Dragon and the Gold, che ha regalato un altro scioccante colpo di scena durante la battaglia tra Verdi e Neri.

Il pezzo conterrà pertanto diversi spoiler proprio dell’episodio in questione. Proprio per questo motivo se non hai ancora avuto modo di terminare la visione della puntata, ti consigliamo di non proseguire con la lettura.

"Se fosse una commedia romantica" - Scopri di più sul romanzo del momento.

La Danza dei Draghi si sposta nelle terre di Rook’s Nest dove Criston Cole ha preparato una vera e propria imboscata all’esercito nemico. Rhaenys, a bordo del suo drago Meleys, vola verso la battaglia dove trova a sorpresa sia Aegon II che Aemond, entrambi con i rispettivi draghi.

Lo scontro è letale e, dopo aver indebolito Vhagar, Rhaenys e Meleys vengono uccisi. L’estremo sacrificio della “Queen Who Never Was” è stato accolto con tanto dispiacere, ma allo stesso tempo orgoglio, da parte dei numerosi fan del prequel di Game of Thrones.

Entra nel nostro gruppo WhatsApp per esser sempre aggiornato su serie tv e cinema

A qualche giorno di distanza dalla morte del suo personaggio, l’attrice Eve Best ha rilasciato un’intervista a Variety in cui ha parlato delle sue sensazioni. “Un viaggio molto, molto intenso per lei. È stato impegnativo cercare di mantenerlo. Ho parlato con Alan Taylor (il regista dell’episodio, ndr)“, ha raccontato l’attrice.

Abbiamo parlato di ciò che stava accadendo con le sue emozioni, perché sentivo fortemente che c’erano dei punti davvero importanti che dovevamo marcare. In particolare, la consapevolezza del fatto che molto probabilmente si tratta di una missione kamikaze“, ha spiegato l’interprete di House of the Dragon 2.

Di fatto si sta scatenando una guerra nucleare, e lei è sempre stata l’unico personaggio che ha fatto tutto il possibile per fermarli. Perché lei è quella che sa, per esperienza, mentre tutti i giovani se ne vanno in giro a dire ‘Mandate i draghi!’. Lei e Corlys sono davvero gli unici adulti rimasti nella stanza che sanno a cosa vanno incontro“.

Leggi anche: KJ Apa e Madelyn Cline beccati sul set di The Map That Leads To You

Per me, è stato allora che si è sentita molto samurai. Era l’ultima resistenza del nobile guerriero. Avrebbe potuto scappare. Ma torna indietro perché sa che è quello che deve fare, moralmente e spiritualmente“, ha aggiunto.