Grey’s Anatomy: dove rivedere gli attori che hanno lasciato la serie

Patrick Demspey – Derek Shepherd

Patrick Dempsey è stato uno dei pilastri della serie fino all’undicesima stagione, quando, nella 11×21, Derek è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale che gli è poi costato la vita.
Nel settembre dello scorso anno, mentre Grey’s Anatomy è stata resa nota la sua partecipazione a Bridget Jones’s Baby, terzo capitolo della saga cinematografica con Renée Zellweger. Il film è arrivato nelle sale il 22 settembre.

Patrick Dempsey Grey's Anatomy
In futuro lo vedremo in Micronesian Blues, nuova serie tv crime ispirata a una storia vera. Il progetto, ancora nella sua fase iniziale, sarà ambientato nei primi anni novanta e narrerà la storia di Bryan Vila, poliziotto ed ex marine di Los Angeles che dopo aver accettato un lavoro in Micronesia, Oceania, si ritroverà coinvolto in guerre tra gang locali e agenti della CIA corrotti. Un bel cambiamento dal suo ruolo in Grey’s Anatomy!

T.R. Knight – George O’Malley

Risale ormai al lontano 2009 la morte di George O’Malley in Grey’s Anatomy. Nel 2013 T.R. ha preso parte al film 42 la vera storia di una leggenda americana al fianco di Harrison Ford, e sempre nello stesso anno si è unito, come guest star per sette episodi, al cast della popolare serie The Good Wife.

T.R. Knight Grey's Anatomy

Recentemente abbiamo potuto apprezzarlo nel ruolo di Johnny Clayton nella miniserie di J.J. Abrams 11.22.63.. Nella prossima stagione televisiva sarà un personaggio ricorrente in The Catch, altra serie di Shonda Rhimes che ha dichiarato di aver scritto il ruolo appositamente per lui.