Grey's Anatomy La classifica delle morti più devastanti, da Derek Shepherd a Mark Sloan

Grey’s Anatomy: La classifica delle morti più devastanti, da Derek Shepherd a Mark Sloan

Ormai lo sappiamo e da tredici stagioni è così: Grey’s Anatomy è uno degli show più famosi dell’ultimo decennio anche grazie alle numerose emozioni che trasmette ai suoi telespettatori. Il grande successo – è innegabile – è dato anche dalla presenza di un cast straordinario che, stagione dopo stagione, viene rimpolpato di grandi talenti. Ma si sa, se qualcuno arriva, qualcuno deve andare via, e le morti, nella serie, sono sempre molto forti e devastanti. Non importa se a morire è uno dei protagonisti o una comparsa, le emozioni saranno sempre a mille e in qualche modo ci commuoveremo ogni volta, senza abituarci mai. In tredici stagioni sono state diverse le dipartite che ci hanno fatto piangere lacrime amare e per le quali abbiamo sperato, fino all’ultimo, che si trattasse solo di uno scherzo e che ben presto avremmo rivisto i nostri personaggi preferiti, ma non è (mai) stato così. Da Derek Shepherd (Patrick Dempsey) a Mark Sloan Lexie Grey (Eric DaneChyler Leigh) senza dimenticare George O’Malley (T. R. Knight), la nostra personale classifica delle morti più devastanti e dolorose della serie di Shonda Rhimes.

Sfoglia la gallery per scoprire la classifica delle morti più devastanti di Grey’s Anatomy!

1SFOGLIA LA GALLERY per scoprire tutte le morti più devastanti di Grey’s Anatomy

Indietro
CiakGeneration © riproduzione riservata.