Game of Thrones 8 morte Daenerys

Game of Thrones 8 finale: Emilia Clarke sulla morte di ***

4Dopo il finale di Game of Thrones 8, Emilia Clarke ha svelato alcuni retroscena della morte di Daenerys per mano di Jon Snow.

Emilia Clarke è una delle prime fra i protagonisti di Game of Thrones a discutere il finale della stagione 8. Intervistata da EW, l’attrice britannica ha svelato alcuni retroscena sulla morte del suo personaggio, avvenuta per mano dell’innamorato Jon Snow. “Sarai sempre la mia regina”, le ha sussurrato Kit Harington nell’ultimo episodio della serie, che dopo la messa in onda continua a sollevare polemiche. L’esito delle storie ispirate alla saga di George R.R. Martin non è infatti piaciuto a tutti. Ma era difficile immaginarsi il contrario, trattandosi dello show più visto al mondo. In ogni caso, il deludente sbigottimento che ha travolto il pubblico è appartenuto anche agli stessi protagonisti. Una fra tutte proprio Emilia Clarke, che sulla morte di Daenerys nell’episodio 6 di Game of Thrones 8 ha rivelato quanto segue:

“Cosa cosa cosa cosa COSA?”, ricorda di aver pensato nell’ottobre 2017. “Capita dal nulla, ca***. Sono sbalordita. Assolutamente non lo avrei mai immaginato.

Alla lettura privata del copione, che dovette ripetere più volte tra le lacrime, sarebbe seguita quella di gruppo insieme agli attori presenti nel finale. Ma per superare il primo choc e recuperare la stabilità emotiva la Clarke tentò di tutto, dalla camminata distensiva a pause intente e silenziose.

Indietro