Eiza Gonzalez Blackface

La nuova fidanzata di Timothée Chalamet è già protagonista di una polemica sul Blackface

3Eiza Gonzalez, fidanzata con Timothée Chalamet, è stata accusata sui social di Blackface. Lei si giustifica: “Ero giovane e mi hanno costretta”.

Una volta che TMZ ha svelato al mondo l’identità della nuova fidanzata di Timothée Chalamet, le attenzioni del web si sono irrimediabilmente concentrate su Eiza Gonzalez. Trent’anni, attrice e cantante messicana che ha sbancato in patria grazie alla soap opera Lola, érase una vez, la Gonzalez è finita sotto la lente d’ingrandimento dei fan di Chalamet. Scovando nel suo passato, l’esercito di buonisti a capo della rivoluzione culturale che sta scuotendo le fondamenta degli Stati Uniti ha subito individuato i suoi scheletri nell’armadio. Seme della discordia, la Blackface di cui Eiza Gonzalez si sarebbe macchiata proprio nella soap messicana.

Era il lontano 2007 (un’epoca inevitabilmente diversa da oggigiorno), e in una scena di Lola, érase una vez la Gonzalez si mascherava da donna di colore. Un espediente della commedia rimasto a lungo in voga, ma che ora farebbe giustamente storcere il naso a molti. A qualcuno – a quanto pare – anche retroattivamente…

“Timothée Chalamet,” scrive su Twitter un utente, “ricordi quella volta che Eiza Gonzalez fece una Blackface? Bleah, disgustoso”.

Tweet come questo si sono moltiplicati nelle ultime ore, costringendo dunque l’attrice messicana a intervenire direttamente per frenare le polemiche.

Di seguito, il lungo messaggio rilasciato a Page Six.

Indietro