daniel radcliffe alcolismo harry potter

Daniel Radcliffe e i problemi di alcolismo legati a Harry Potter

1Daniel Radcliffe ha rivelato di essere diventato un alcolista per affrontare la fama derivante da Harry Potter. Ecco cosa ha detto

L’attore Daniel Radcliffe ha raccontato di avere avuto problemi di alcolismo dopo il successo di Harry Potter. Su Just Jared si riporta un’intervista a BBC Radio 4, nel corso della quale Radcliffe si è raccontato, dando rilievo anche a questo momento buio della sua vita. L’attore un po’ di tempo fa aveva detto che Harry Potter sarebbe potuto tornare con una serie TV, ma al momento non ci sono notizie certe al riguardo.

Nel corso dell’intervista, in cui ha parlato anche del nuovo film Desert Island Discs, Daniel Radcliffe ha raccontato anche del suo alcolismo, di quello che gli è successo e di come lo ha affrontato.

Daniel Radcliffe si è cimentato con il ruolo principale della fortunata saga quando era ancora molto giovane. Oggi è cresciuto, e si racconta rispetto a quello che ha rappresentato per lui raggiungere la fama. Non è stato facile gestirla, né durante né dopo la serie di film di successo e quindi l’attore protagonista si è rifugiato nell’alcol.

L’attore ora ha 30 anni e la sua vita è andata avanti. Ma scopriamo in che modo il successo di Harry Potter ha cambiato Daniel Radcliffe e perché è caduto nell’alcolismo.

Indietro