Cole Sprouse ritorna sui social network dopo un lungo break

2Cole Sprouse prende una posizione sul covid e attacca il governo USA

Nella lunga didascalia che ha accompagnato il suo ritorno su Instagram, Cole Sprouse ha attaccato il governo statunitense e il modo in cui quest’ultimo ha affrontato la pandemia mondiale. “Col tempo saremo tutti in grado di vedere più chiaramente che cos’è in realtà questa pandemia: un enorme trauma globale. I cui effetti sono stati enormemente incoraggiati dai fallimenti degli Stati Uniti“.

L’attore di Riverdale ha poi ricordato a tutti di andare a votare. “Siamo nel bel mezzo di un’enorme elezione, e incoraggio tutti qui negli Stati Uniti a considerare profondamente il nostro ‘moderno’ sistema medico-sanitario. Presto sarò più attivo, miei dolci bambini“, ha concluso Cole.

Una posizione netta e decisamente opposta a quella del suo collega KJ Apa. Ultimamente quest’ultimo è finito nell’occhio del ciclone a causa della condivisione di un pericoloso video che sottovaluta la pericolosità del coronavirus.

Le news sul mondo di Riverdale non sono finite qui