cole sprouse

Cole Sprouse commenta l’addio di Skeet Ulrich a Riverdale

3Cole Sprouse ha commentato la notizia dell’addio di Skeet Ulrich a Riverdale: “E’ come un secondo padre per me”

Cole Sprouse ha accettato di buon grado la decisione di Skeet Ulrich. L’attore, che interpreta F.P. Jones in Riverdale, ha infatti di recente annunciato la sua volontà di abbandonare il teen drama al termine della quarta stagione. A causa della pandemia che ha bruscamente interrotto la produzione, il suo personaggio non ha però avuto l’uscita di scena che merita.

Ecco perché l’autore Roberto AguirreSacasa ha garantito che ritroveremo F.P. (e Hermione Lodge) anche nel corso dei primi episodi della nuova annata. La scelta di dire addio alla serie è stata presa da Ulrich. In una recente live su Instagram in compagnia della sua fidanzata l’attore ha infatti confermato di aver deciso di mollare perché era “creativamente annoiato”.

Dichiarazioni che hanno diviso i fan della serie: da un lato c’è chi applaude la sua scelta e la definisce coraggiosa, dall’altro chi lo ritiene irriconoscente. Nel corso di una recente intervista a Variety, anche l’interprete di Jughead ha commentato la notizia dell’abbandono.

Penso che sia facile, per un attore, soprattutto in un progetto a lungo termine, iniziare a sentirsi come se da un punto di vista creativo si ripetessero le stesse cose o qualunque cosa sia – ha dichiarato Cole Sprouse Jughead è un personaggio molto più importante di quanto lo fosse FP nello show. Quindi, non credo di essere davvero qualificato per parlare di questo, perché confrontare e contrastare le nostre due posizioni è un po’ inutile“.

Cole ha poi parlato del rapporto che lo lega a Skeet Ulrich

Indietro