La casa di carta 5 volume 2, il cameo che forse non hai notato

Nell'ottavo episodio del volume 2 della quinta stagione de La casa di carta c'è un cameo di cui forse non ti sei accorto

3Un cameo ne La casa di carta 5 vol. 2

casa di carta cameo

Forse non ci hai fatto caso, ma nella seconda parte de La casa di carta 5 c’era un cameo davvero speciale. Lo scorso 3 dicembre è approdata su Netflix l’epilogo definitivo della serie spagnola che ha riscosso un enorme successo in tutto il mondo. Gli ultimi 5 episodi al cardiopalmo hanno regalato una serie di sorprese ai fan. Una in particolare riguarda un easter egg apparso nell’ottava puntata e che forse non hai colto.

Siamo in una scena cruciale della puntata, in un flashback che racconta come sono andate a finire le cose tra Berlino, sua moglie Tatiana e suo figlio Rafael. I nostri sospetti si sono rivelati veri: Andrés è stato davvero lasciato dalla sua donna, che si è perdutamente innamorata del ragazzo apparso solo nella prima parte dell’ultima stagione. Il rapinatore ha inseguito Tatiana e ha beccato la donna mentre raggiungeva il figlio per scappare con lui. Distrutto dalla gelosia e dal dolore per il tradimento subito, l’uomo entra in un albergo e distrugge qualsiasi cosa, venendo arrestato.

Poco prima di questa scena, si intravede in sottofondo una cantante e che è proprio la protagonista del cameo de La casa di carta che volevamo segnalarvi.

Cecilia Krull ne La casa di Carta 5 volume 2

L’interprete, che canta una versione ballad di “Can’t Take My Eyes Off You”, è Cecilia Krull. Quest’ultima è la voce che canta la sigla della serie tv spagnola e che per anni abbiamo ascoltato prima della visione di ogni episodio, “My Life Is Going On”. In una recente intervista la Krull ha parlato dell’inaspettato successo che ha conquistato grazie allo show.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Non mi sarei mai aspettata questo successo in tutto il mondo. È pazzesco. Per tutta la mia vita sono stata una cantante e sono cresciuta in una famiglia di musicisti, quindi questa è una cosa enorme“, ha raccontato. Proprio Berlino sarà il protagonista del primo spinoff ufficiale legato al mondo de La casa di carta.

Ecco cosa sappiamo a riguardo

Indietro