Clicca qui per il canale WhatsApp
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi
regina carlotta

News e anticipazioni

Bridgerton, la regina Carlotta potrebbe morire presto? La showrunner risponde alle teorie

Stefano D Onofrio | 18 Giugno 2024

Bridgerton

La Regina Carlotta potrebbe morire molto presto in Bridgerton? La showrunner risponde alla gettonatissima teoria

La regina Carlotta morirà presto?

Uno dei personaggi più iconici di Bridgerton è sicuramente la Regina Carlotta. La sovrana della Regency Era interpretata da Golda Rosheuvel si è fatta notare nel corso delle stagioni per i suoi modi di fare eccentrici, gli abiti pomposi e sfarzosi.

Con il prequel abbiamo conosciuto qualcosa in più sulla sua anima e sulla sua storia. Solo attraverso lo spinoff di Bridgerton siamo entrati più nel profondo della sua assenza e abbiamo capito come si è trasformata da giovane ragazza innamorata di Re Giorgio a sovrana un po’ bisbetica.

"Se fosse una commedia romantica" - Scopri di più sul romanzo del momento.

Ora uno dei personaggi più importanti della serie è finita al centro di un importante teoria dei fan. In molti hanno provato a individuare nel tempo le stagioni di Bridgerton. La prima stagione dovrebbe avere luogo intorno al 1813, mentre gli eventi della terza dovrebbero essere collocati intorno al 1815.

La vera regina Carlotta, personaggio realmente esistito, è morta nel 1818. Questo vuol dire che dovremo salutare molto presto la sovrana anche nella serie tv? A questa teoria ha risposto direttamente la showrunner Jess Brownell nel corso di un’intervista rilasciata per TV Line.

Entra nel nostro gruppo WhatsApp per esser sempre aggiornato su serie tv e cinema

Adoro Golda Rosheuvel e penso che sia fantastica nel suo ruolo. Shonda Rhimes e io, internamente, abbiamo deciso di trovarci in una dimensione alternativa – ha spiegato – In questa linea temporale, la Regina Carlotta potrebbe vivere per sempre“.

In un’altra intervista, questa volta per Variety, la Brownell ha poi aggiunto che hanno “intenzionalmente evitato di specificare in quale anno ci troviamo, anche se probabilmente è abbastanza facile da capire“.

Leggi anche: Nicola Coughlan e Luke Newton si fanno lo stesso selfie a distanza di anni: come sono cambiati da Bridgerton I

Ma amiamo così tanto Golda e la Regina Carlotta che stiamo cercando di evitare il tempo. E siamo in un universo alternativo, nel nostro universo. Siamo in una dimensione diversa e forse la Regina Carlotta vive più a lungo in quella dimensione“, ha poi concluso la showrunner. Insomma cari telespettatori, per ora non abbiamo nulla da temere: la Regina vivrà ancora a lungo, almeno in Bridgerton.