BAT British American Tobacco Italia Premio Minerva 2020

BAT Italia: il brand premiato come modello nell’emancipazione femminile

British American Tobacco (BAT) Italia premiata come grande azienda che favorisce l’emancipazione femminile, durante il Premio Minerva Federmanager Roma 2020.

In occasione della quarta edizione del Premio Minerva, istituito dalla Federmanager di Roma, anche British American Tobacco (BAT) Italia ha ricevuto un importantissimo riconoscimento. La cerimonia di assegnazione dei premi si è svolta nella Capitale, presso l’Auditorium di Unindustria.

All’interno del comunicato con cui si sono diramate le motivazioni della giuria responsabile della premiazione, si legge che l’azienda ha favorito “una cultura di empowerment al femminile sostenendo le donne che sono “in grado di conciliare gli impegni professionali con quelli familiari”.

Stavolta ufficialmente, insomma, British American Tobacco Italia conferma di avere un occhio di riguardo verso il mondo e le quote rosa. Così, l’azienda è stata insignita del Premio all’Azienda di Eccellenza per la leadership femminile 2020, accanto a molte attività ugualmente sensibili nei confronti delle donne.

Parla Elena Anfosso

Ad intervenire per commentare l’evento Elena Anfosso, direttrice delle risorse umane per l’Italia e la Sputhern Europe Area dell’impresa.

“Sono molto felice che oggi si sia riconosciuto l’importante lavoro svolto da BAT Italia per sostenere le donne nella loro carriera professionale, ha detto.

Nella foto: la direttrice delle risorse umane di BAT Italia Elena Anfosso

“La rappresentanza femminile nel nostro main board globale è pari infatti al 27%, mentre nel leadership team di BAT Italia, grazie alla presenza di quattro donne, è oggi pari al 50%. La percentuale di manager donna nella nostra area Sea è invece pari al 40%. Anche nell’ambito della Diversity e dell’Inclusion la nostra azienda è fortemente impegnata nella realizzazione di ‘A better tomorrow’, un futuro migliore”.

Ma se questi continuano ad essere i presupposti, il futuro che attende British American Tobacco non può che prospettarsi sempre più roseo!