Anya Taylor-Joy la regina degli scacchi 2

Anya Taylor-Joy non esclude La regina degli scacchi 2

Anya Taylor-Joy, in una recente intervista, ha spiegato che non esclude il ritorno de La regina degli scacchi e fantastica su Beth

1Anya Taylor-Joy su La regina degli scacchi 2

A dispetto di tutto quello che è stato dichiarato finora, Anya Taylor-Joy regala una debole speranza a tutti i fan de La regina degli scacchi. La giovane attrice, che ha fatto incetta di premi grazie all’interpretazione della scaltra Beth Harmon, ha infatti spiegato che, secondo lei, una seconda stagione non è da scartare.

Già tempo fa aveva spiegato di essere nel team del “mai dire mai” ma, in un’intervista recente con Elle US, Anya Taylor-Joy – che ha vinto di recente un Golden Globe grazie alla miniserie – ha spiegato che non esclude il ritorno di Beth Harmon e quindi una seconda stagione de La regina degli scacchi.

Sarebbe sciocco da parte mia dire categoricamente che non ci sarà una seconda stagione della serie. Immagina che a 40 anni Scott Frank mi dice: ‘Ehi, te la senti? Ti va di tornare?’

A dirla tutta, Anya Taylor-Joy ha fantasticato già sul suo personaggio ne La regina degli scacchi, immaginando quale futuro avrebbe avuto Beth Harmon in un’ipotetica seconda stagione.

Spero che faccia cose che la divertono. Vorrei che Beth andasse a prendere Benny e passasse un po’ di tempo con lui in Russia, solo loro due che fanno gli intellettuali snob insieme. Spero che abbia anche una fase Bowie.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

L’attrice si riferisce a Benny Watts, il personaggio interpretato da Thomas Brodie-Sangster. Nonostante la positività della protagonista, Netflix e altri attori del cast hanno espresso un differente parere sul ritorno de La regina degli scacchi.

Scopriamolo insieme.

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare