alvaro rico

Alvaro Rico sulle scene di sesso e sul futuro di Elite

3In una recente intervista, Alvaro Rico ha raccontato come è stato girare scene di intimità e parla di quanto potrebbe durare Elite

Alvaro Rico sta pian piano lasciando andare per sempre il suo Polo. Qualche giorno fa, l’attore di Elite ha dato per sempre addio al personaggio interpretato per ben tre stagioni attraverso un post su Instagram. Una clip celebrativa in cui ha ringraziato Netflix per avergli dato la possibilità di vivere nei panni di uno dei maggiori protagonisti della serie.

L’attore, in una recente intervista a El Pais, ha parlato come è stato vivere nei panni di Polo, delle scene di intimità che lo hanno coinvolto e del futuro di Elite nel corso degli anni. “Quando si interpreta un personaggio così complesso e ci si addentra in quel mondo torbido, è difficile districarsi tra il personaggio e l’attore – ha raccontato Alvaro – Il personaggio mi ha offerto più di quanto io abbia offerto a lui, quindi ovviamente lo capisco“.

Rico si è poi esposto in prima linea in una difesa del suo personaggio. “Non è uno psicopatico né è concepito come machiavellico. Niente del genere. È più che altro un bambino spaventato che a un certo punto ha voluto staccarsi da tutto e ha finito per uccidere una persona“. Parte fondamentale delle storyline di Polo sono state sicuramente le scene di intimità.

Ecco come è stato per lui girarle e quali difficoltà ha avuto

Indietro