The Handmaid's Tale 2x03 streaming

The Handmaid’s Tale 2×03 streaming e anticipazioni – June e la maternità

The Handmaid’s Tale 2×03 streaming e anticipazioni dell’episodio in cui conosciamo la madre di June e si esplora il senso della maternità.

L’episodio 3 della stagione 2 di The Handmaid’s Tale è stato pubblicato ieri sulla piattaforma americana Hulu, e arriva quest’oggi anche in Italia su TIMVISION. The Handmaid’s Tale 2×03 streaming è infatti disponibile sul servizio on demand gestito da TIM, per tutti coloro che ne abbiano sottoscritto un abbonamento.

La serie con Elisabeth Moss e Alexis Bledel, ispirata all’omonimo romanzo di Margaret Atwood Il racconto dell’ancella, è stata peraltro rinnovata per una stagione 3 proprio ieri. Anche nel 2019, dunque, seguiremo le drammatiche avventure di Offred e delle amiche, del marito e del nuovo amore Nick sotto la tetra dominazione di Gilead.

Dopo che l’episodio 1 e 2 al ritorno della serie hanno svelato il destino di June e di Ofglen-Emily, vediamo ora come sono proseguite le loro storie. The Handmaid’s Tale 2×03 streaming si è occupato infatti in un doppio binario del tentativo di fuga di June da Gilead, e della vita di Moira oltre il confine.

Ecco tutto ciò che è accaduto nell’episodio secondo le anticipazioni.

The Handmaid’s Tale 2×03 streaming: conosciamo la madre di June

Sono passate parecchie settimane da quando June è stata rinchiusa in una vecchia fabbrica, nell’attesa di prepararne la fuga oltre il confine canadese. La ragazza si è dovuta ambientare al contesto, imparando a sviluppare una routine con cui si mantiene allenata. La sua gravidanza, d’altronde, procede bene e la stimola a pensare a sua madre.

Holly Maddox era una donna dinamica e combattiva. Una fervente femminista che rompendo le convenzioni aveva cercato di coinvolgere la figlia nei suoi interessi. Invece, June ha scelto per sé una vita molto meno movimentata e apparentemente mediocre. Nei tanti flashback che ci raccontano il loro rapporto, vediamo Holly delusa dalla mancanza di ambizione di June e contraria al suo matrimonio. Invece la figlia non vuole rinunciare a una vita serena, nonostante la madre le faccia notare che il mondo stia prendendo una piega spiacevole.

Nel frattempo, Nick lascia intendere alla compagna che un suo ricongiungimento con Hannah potrebbe essere molto difficile. Ma l’ex ancella non vuole arrendersi, e spera che l’uomo riesca a portargliela. Invece il camion che la scorterà presso la sua prossima tappa in vista della fuga, arriva e lei è costretta a salirvi.

Abbandonata in un altro luogo isolato, dalle ombre della notte compare un uomo di colore. Questi, che è parte dell’Econopopolo in cui vivono i poveri, dovrebbe scortarla in una casa in cui passare la notte, prima di prendere il volo sull’aereo di un contrabbandiere. Ma il piano non va come previsto.

The Handmaid’s Tale 2×03 anticipazioni: il destino di Luke e Moira

In Canada, intanto, Luke e Moira vivono insieme. Con loro anche un’altra donna, Erin, che sembra psicologicamente lontana da una ripresa. Moira ha cercato di rifarsi una vita riprendendo le abitudini di un tempo. Ma non è facile. Nei locali notturni in cui sgattaiola al calar della notte, vive fugaci avventure con sconosciute alle quali provoca piacere senza riuscire a consentir loro di fare lo stesso. E quando le domandano come si chiami non pronuncia il suo nome, ma quello di Ruby, che usava da prostituta a Gilead.

E proprio a Gilead June è costretta a farsi ospitare dal misterioso uomo che avrebbe dovuto portarla presso un’altra famiglia, poiché questa è stata catturata dalle autorità. Con parecchia riluttanza, egli la porta a casa propria dove vive con la moglie e il figlio piccolo. Il giorno successivo la lascia nell’appartamento uscendo per le funzioni religiose, ma non vi farà mai ritorno. Così June decide di salvarsi da sola, raggiungendo la pista di volo travestita come una economoglie.

Nei suoi ricordi, continuano a passare le immagini della madre, con le sue negligenze, i suoi spietati giudizi e la sua delusione. L’ultima immagine che June ebbe di Holly, fu in una diapositiva che mostrava alle future ancelle la vita di stenti nelle Colonie. Fu così che June venne a sapere del destino di sua madre, condannata a una morte lenta e senza tregua in quel luogo lontano.

Mentre silenziosamente la perdona, rendendosi conto di dover abbandonare la sua Hannah come Holly la lasciò sola svariate volte, raggiunge a fatica il contrabbandiere che l’aspetta. Poco dopo essere salita sull’aereo che dovrebbe portarla in Canada, però, le forze di Gilead la rintracciano sparando contro il velivolo e uccidendo il pilota. Cosa ne sarà ora di lei?

The Handmaid’s Tale torna ogni giovedì su TIMVISION e il giorno prima su Hulu con un nuovissimo episodio.