The Crown

The Crown: promessa fino alla sesta stagione per la serie Netflix su Elisabetta II

Il dramma di Netflix sulla famiglia reale, The Crown, sarebbe stato concepito per raggiungere fino alla sesta stagione, raccontando fino al presente della vita di Buckingham Palace.

Secondo quanto riportato da Radio Times, The Crown, lo sceneggiato di Netflix sulle dinamiche che si celano dietro le solide mura di Buckingham Palace si sarebbe prefisso di raggiungere almeno sino alla sesta stagione, per coprire l’intera vita della regina Elisabetta II e con essa gli avvenimenti più significativi della sua famiglia e della storia inglese del Novecento. La seconda stagione, che sarà pubblicata sulla piattaforma americana il prossimo novembre 2017, s’incentrerà anzitutto sulla vita pregressa di Filippo e la giovinezza del piccolo Carlo, prima di raccontare il rapporto di questi con la principessa Diana.

“Il pericolo di scrivere una storia di qualcuno con una lunga vita – ha tuttavia spiegato l’ideatore della serie, Peter Morgan, a Deadline è che la storia continua e continua. Ora stiamo filmando la seconda stagione, ed essa ci porterà fino al 1964. Il mondo sta cambiando: ci stiamo lasciando alle spalle un certo tipo di Inghilterra, e stiamo entrando in uno nuovo”.

Di che cosa dovrebbero invece trattare le stagioni successive di The Crown?

CiakGeneration © riproduzione riservata.