lee jung-jae

Squid Game, svelato il cachet stellare intascato da Lee Jung-jae

3Quanto ha guadagnato Lee Jung-jae

Anche Lee Jung-jae ha vinto un bel “montepremi” grazie a Squid Game. Di certo siamo molto lontani dai 45,6 miliardi di won che si è accaparrato il suo Gi-hun a fine gioco, ma l’attore può comunque ritenersi fortunato di quanto ha guadagnato grazie alla serie tv. Nelle ultime ore è infatti apparso online quello che sarebbe stato il cachet che l’interprete sudcoreano avrebbe ottenuto per il suo ruolo nel fortunato show Netflix.

Secondo quanto si legge su diversi tabloid americani che hanno riportato la notizia, Jung-jae avrebbe guadagnato per ogni episodio circa 300 milioni di won. L’equivalente è di circa 220mila euro. Considerando che la prima stagione di Squid Game è composta da 9 puntate se tale notizia è confermata significa che il nostro Gi-hun ha guadagnato più di un milione e 900 mila euro grazie alla serie, diventata la più vista di sempre sulla piattaforma di streaming. Lee Jung-jae è infatti il secondo attore sudcoreano più pagato attualmente e siamo sicuri che la sua popolarità sarà ancora più grande dopo il successo della serie.

Sempre secondo i numeri riportati online, sembrerebbe che il suo collega Park Hae-soo avrebbe guadagnato molto meno. Per Sang-woo, amico di infanzia di Gi-hun, il guadagno sarebbe stato di appena un terzo. Non si conoscono i guadagni precisi di HoYeon Jung, al suo debutto nel mondo delle serie tv dopo un lungo periodo trascorso nella moda. Ora la domanda che tutti si pongono è soltanto una: Squid Game avrà una seconda stagione?

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Lee ha dato la sua versione dei fatti nel corso di un’intervista rilasciata per Entertainment Weekly e ha spiegato cosa sa attualmente.

Ecco cosa ha dichiarato

Indietro

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare