selena gomez critica facebook disinformazione covid vaccini twitter

Selena Gomez critica Facebook per i post di disinformazione sul COVID

1Selena Gomez ha criticato duramente Facebook definendola una piattaforma piena di disinformazione sui vaccini contro il COVID-19

Selena Gomez si è scagliata contro Facebook su Twitter, accusandolo di essere potenzialmente responsabile di migliaia di morti, per via della continua disinformazione sui vaccini contro il COVID-19 che spopola sul social. La cantante ha condiviso sul social dell’uccellino azzurro un video di Imran Ahmed, il CEO di Center for Countering Digital Hate, aggiungendo il suo punto di vista.

Nella clip, Ahmed parla di come le grandi aziende tecnologiche stanno lasciando trapelare informazioni sul COVID-19. In particolare il CEO mette in dubbio la precedente affermazione di Facebook che aveva dichiarato di rimuovere tutta la disinformazione in merito alla pandemia. Il social aveva spiegato l’intento di rimuovere ogni contenuto che potesse danneggiare fisicamente qualcuno. Ahmed sostiene che la sua task force ha scoperto che Facebook non sta assolutamente procedendo con la rimozione dei post, come ha sostenuto preventivamente.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Il video spiega che su 1000 esempi di disinformazione, i volontari hanno riportato che solo il 5% era stato rimosso. Secondo Ahmed queste aziende di social media, sostengono di fare il meglio che possono, ma in realtà non fanno niente.

Ma ecco invece cosa ha scritto Selena Gomez condividendo il video su Twitter.

Indietro