ryan robbins

Ryan Robbins, Frank in Riverdale, positivo al coronavirus – le sue parole

3Ryan Robbins, Frank Andrews nella quarta stagione di Riverdale, è risultato positivo al coronavirus – le sue parole

Ryan Robbins è risultato positivo al coronavirus. L’attore, che nella quarta stagione di Riverdale ha interpretato il ruolo ricorrente di Frank Andrews (fratello di Fred e zio di Archie) ha confessato via Instagram di aver contratto il virus che sta mettendo in ginocchio l’intero pianeta.

Allora…sono stato diagnosticato presumibilmente positivo al covid-19 – ha scritto Robbins in un lungo post – fondamentalmente, i dottori (ho parlato con diversi) sono convinti io ce l’abbia ma non posso fare il test poiché non lavoro nel settore sanitario e attualmente non ho bisogno di essere ricoverato“.

I medici mi hanno chiesto di postare questo messaggio. Sono sopraffatti e frustrati. Vivo in una piccola città e sto facendo tutto quello che va fatto. Sono stato messo in quarantena da 13 giorni prima che i miei sintomi diventassero più gravi – ha confessato l’attore – con tutte le precauzioni ho pensato che non sarebbe mai potuto capitare a me. Ma eccoci qui“.

A tutti coloro che non stanno prendendo seriamente la questione, sono qui per dirvi di farlo per voi e per i vostri cari. E’ brutale e doloroso – scrive Robbins – per piacere, fate la vostra parte e restate in casa. Io sto bene ed andrà tutto bene“. Ryan Robbins non è l’unico protagonista di Riverdale ad essere stato colpito dal coronavirus.

Ecco tutti i dettagli

Indietro