HomeNews e anticipazioniIl creatore di Riverdale: "Non credo esisterebbe se non ci fosse stato...

Il creatore di Riverdale: “Non credo esisterebbe se non ci fosse stato Pretty Little Liars”

Roberto Aguirre Sacasa, autore di Riverdale, ha parlato dell'eredità di Pretty Little Liars e quanto abbia cambiato la storia dei teen drama

1
L’autore di Riverdale e PLL

L’autore di Riverdale ha riconosciuto un merito a Pretty Little Liars: quello di aver dettato un nuovo linguaggio televisivo. Al teen drama Freeform va senz’altro segnalato per essere stato tra i primi, se non il primo, a introdurre l’elemento mistery in un genere fino ad allora dotato di soli drammi adolescenziali. Con l’arrivo di A- e dei segreti delle Liars si è aperto un nuovo mondo, fatto di intrighi e di sospetti, che hanno appassionato milioni di telespettatori. Le prime stagioni di Riverdale contenevano in maniera nitida questo elemento.

Lo ha riconosciuto, durante un’intervista rilasciata a Teen Vogue, Roberto Aguirre Sacasa. Non sembra essere nemmeno un caso il fatto che quando Riverdale debuttava sulla The CW Pretty Little Liars chiudeva i battenti dopo sette stagioni di successo. “Non sono sicuro di aver imparato qualcosa consapevolmente. Penso che ci sia sicuramente un continuum di drammi adolescenziali che cambia continuamente. È perché il pubblico cambia e questo pubblico in particolare, questo pubblico giovane, cambia molto, molto velocemente“, ha sottolineato Aguirre Sacasa.

È un pubblico davvero appassionato, guidato dai fan nel migliore dei modi. Credo che PLL sia stata una delle prime serie veramente grandi sui social media. Quando mi hanno contattato per Original Sin [il reboot, ndr] sono tornato a vederlo, ho capito perché. Non credo che ci sarebbe stato un Riverdale se non ci fosse stato un PLL originale. Non voglio nemmeno dire che fosse in anticipo sui tempi. In questo senso era perfettamente in sintonia con l’epoca… Sono solo felice di far parte del fiume, che si spera infinito, di drammi young adult e li amo tutti, e tutti hanno identità ed estetiche così diverse”, ha dichiarato l’autore e produttore di Riverdale.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Roberto ha poi parlato di quale spera sarà l’eredità lasciata dalla sua Riverdale alle future serie tv.

Ecco cosa ha dichiarato

Indietro

Login

Password dimenticata?

Password dimenticata?

Inserisci i tuoi dati dell'account e ti invieremo un link per reimpostare la tua password.

Il link di reset della password sembra che sia invalido o scaduto.

Login

Privacy Policy

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.