Il cast di Pretty Little Liars contro la vittoria di Donald Trump

Le reazioni del cast di Pretty Little Liars alle elezioni presidenziali americane: dalla manifestazione pacifica di Los Angeles alle esternazioni sui social contro Donald Trump.

Dovevamo prevederlo, che lo sbigottimento seguito alla vittoria schiacciante di Donald Trump su Hillary Clinton nella corsa alle elezioni presidenziali, si sarebbe in breve trasformata in risentimento nei riguardi di un uomo le cui esternazioni, nei lunghi mesi della campagna elettorale, avevano preoccupato e indignato soprattutto le categorie tradizionalmente più isolate della società, nonché le minoranze di ogni genere. La vittoria di Trump è stata la sconfitta della Hollywood che conta, dalle grandi star del cinema e della musica alle meno conosciute della televisione.

Lulu Brud - Pretty Little Liars - Manifestazione contro Trump

Nelle ore scorse, in quel di Los Angeles, sono stati organizzati alcuni cortei dimostrativi che hanno manifestato contro il nuovo presidente, lanciando messaggi di speranza per cercare almeno di sotterrare il doloroso ricordo delle sue dichiarazioni di velata intolleranza e verso le donne, verso i cittadini di origine latina, e nei confronti del popolo lgbt.

Fra coloro che hanno marciato a sostegno di tutto questo ci sono stati anche i componenti del cast di Pretty Little Liars