Perché rinnovo The Sandman tarda arrivare

News e anticipazioni

Perché il rinnovo di The Sandman tarda ad arrivare

Leila Sirianni | 22 Settembre 2022

Neil Gaiman ha cercato di spiegare ai fan di The Sandman perché Netflix non ha ancora annunciato il rinnovo della serie TV

Neil Gaiman ha spiegato perché il rinnovo di The Sandman sta tardando ad arrivare

Il 5 agosto 2022 Netflix ha accolto nel proprio catalogo la prima stagione di The Sandman, titolo che in poco tempo si è imposto sulla Top Ten del servizio. Come mai allora, il rinnovo non è ancora arrivato?

Nel corso delle settimane, a Neil Gaiman, autore del fumetto e produttore esecutivo della serie, si è ritrovato numerose volte a dove rispondere a tale domanda. Dopo l’ennesimo tweet, ha così deciso di fornire una risposta più specifica sul rinnovo di The Sandman.

Innanzitutto, poiché non sono trascorsi nemmeno due mesi dal debutto, è relativamente ancora presto per conoscere il futuro dello show. Netflix è impegnato in una serie di valutazioni che hanno richiesto in questo casi più tempo, anche per la modalità in cui gli utenti hanno visto gli episodi:

La prima stagione di The Sandman è uscita il 5 agosto. La raccolta dei dati si è appena conclusa – ed è resa più complicata dal fatto che molte persone non l’hanno bingewatchato, digerendo l’episodio prima di guardare il seguente. Dire a Netflix di sbrigarsi non lo porterà a prendere una decisione più velocemente.

In aggiunta, è giusto anche far notare che la produzione della prima stagione è stata abbastanza costosa. Forse, quindi, Netflix potrebbe aver deciso di aspettare ancora un po’ prima di annunciare il rinnovo di The Sandman anche per questioni finanziarie.

Nonostante ciò, risulterebbe davvero uno shock se il servizio scegliesse di cancellare lo show, dal momento che altri titoli dai costi simili, se non più alti, hanno ricevuto una seconda stagione.

Se tutto andrà bene, non dovrebbe mancare molto prima che il futuro di The Sandman venga svelato.