park hae-soo

Park Hae-soo interpreterà Berlino nella versione sudcoreana de La casa di carta

Park Hae-soo, Sang-woo in Squid Game, vestirà i panni di Berlino nella versione sudcoreana de La casa di carta

3Park Hae-soo diventa Berlino

Un nuovo ruolo importante per Park Hae-soo. L’attore, che ha raggiunto la popolarità mondiale grazie al ruolo di Sang-woo in Squid Game, vestirà i panni di Berlino nella versione sudcoreana de La casa di carta. A confermare questa indiscrezione è stato lo stesso interprete che, nel corso di un’intervista rilasciata per il magazine The Swoon, ha rivelato che il suo Berlino sarà in parte diverso dalla versione originale spagnola interpretato da Pedro Alonso.

Park ha definito la sua versione del freddo rapinatore fratello del Professore molto più “chic e a sangue freddo” e ha garantito che “i fan potranno vedere una versione più umana di Berlino”. Sarà inoltre un personaggio destinato a un dualismo quasi perenne tra il bene e il male, interessante da scoprire in tutte le sue caratteristiche e nei colpi di scena che ci regalerà. Siamo perciò curiosi di scoprire come sarà questo adattamento made in Corea della serie che tornerà il prossimo 3 dicembre su Netflix con i suoi ultimi 5 episodi.

Intanto Park Hae-soo ha raggiunto una popolarità e un successo senza precedenti grazie al suo ruolo in Squid Game. Sang-woo è stato senza dubbio uno dei concorrenti più chiacchierati della prima stagione della serie. Si tratta dell’amico di infanzia di Gi-hun, che l’uomo ritrova a sorpresa all’interno del “gioco del calamaro”. Sang-woo è infatti stato un mito nel quartiere in cui sono entrambi cresciuti, che è riuscito a crearsi da zero un impero. Eppure il capo di una società di investimenti è riuscito a distruggere tutto e nella storia è ricercato dalla polizia per aver rubato i soldi ai suoi clienti.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

L’uomo era perciò disposto a tutto per accaparrarsi il premio finale in palio e ritornare al suo status quo precedente, persino a compiere degli atti che hanno sconvolto il suo amico Gi-hun. E’ molto improbabile che ritroveremo Sang-woo in un’eventuale seconda stagione della serie.

Ecco cosa sappiamo a riguardo

Indietro

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare