Obbligo o verità, Lucy Hale su com’è stato andare a letto con Tyler Posey

3Obbligo o verità, Lucy Hale e Tyler Posey raccontano la scena d’amore

In un’intervista esclusiva rilasciata a E! per la promozione del film, Lucy Hale ha dichiarato – come fece già all’epoca di Pretty Little Liars – che le sequenze d’amore non hanno mai nulla di sexy.

“Bisogna sempre ricordare che non ci siamo solo noi due nella stanza. Ci sono un milione di persone, uomini adulti, che stanno in piedi di fronte a te. Io mi sono sentita molto a mio agio con Tyler, ed è così che deve essere”.

A suo agio anche se senza maglietta e reggiseno (“Non avevo proprio nulla!”, precisa), mentre il collega ricorda in che modo curioso era stato preparato.

“E’ stato strano. Ero completamente… Avevo un piccolo, inquietante calzino appallottolato”

ha detto, riferendosi all’espediente più usato nel cinema dagli attori che vogliano evitare scene di nudo integrale.

Ma la stravaganza maggiore, come ricorda ancora Lucy Hale, era forse nella trama che li ha portati a quella scena…