nathalie kelley the vampire diaries dynasty

Nathalie Kelley: da The Vampire Diaries al reboot di Dynasty per The CW

Dopo The Vampire Diaries, Nathalie Kelley è pronta per una nuova avventura che la vedrà nel reboot di Dynasty.

La brillante interpretazione nei panni della perfida sirena Sybil ha portato la sua interprete, Nathalie Kelley, a raggiungere un nuovo obiettivo. L’attrice peruviana sarà infatti tra i protagonisti del reboot di Dynasty, un nuovo show di casa The CW. L’addio al personaggio interpretato dalla Kelley in The Vampire Diaries è avvenuto proprio nel decimo episodio della serie ed è stato del tutto improvviso. Ora che la serie tv sui vampiri sta terminando le riprese dell’ultimo episodio, con Nina Dobrev presente sul set, l’ex sirena è libera per un nuovo progetto e ha trovato la sua occasione.

Dynasty è una soap opera cult degli anni ’80 durata ben nove stagioni. Lo show non era, però, di The CW, ma di ABC e aveva molto successo all’epoca. Il network, in cui anche The Vampire Diaries va in onda, ha annunciato pochi giorni fa che è in lavorazione il pilot del reboot, che è stato affidato ai creatori di Gossip Girl, Josh Schwartz e Stephanie Savage, e al produttore di Revenge, Sallie Patrick. Gli showrunner originali della serie, Esther e Richard Shapiro, invece, parteciperanno come produttori esecutivi.

Scopriamo ora insieme qualche dettaglio su Dynasty e il ruolo di Nathalie Kelley.