Home | News e anticipazioni

La mafia uccide solo d’estate: Anna Foglietta parla dell’originalità della serie

Niccolo Maggesi | 28 Novembre 2016

La mafia uccide solo d'estate

Anna Foglietta è Pia, la mamma del piccolo Salvatore ne La mafia uccide solo d’estate. Per l’attrice, la fiction di […]

Anna Foglietta è Pia, la mamma del piccolo Salvatore ne La mafia uccide solo d’estate. Per l’attrice, la fiction di RaiUno è un prodotto di qualità paragonabile ad un film per il cinema.

Anna Foglietta è un’attrice il cui nome non sarà nuovo ai frequentatori di cinema e televisione degli ultimi anni: nell’arco di un decennio, infatti, la Foglietta ha preso parte a numerose fiction e film, ricevendo fra gli altri una candidatura al Nastro d’Argento nel 2012. Oggi, oltre a riconoscerla in tv ne La mafia uccide solo d’estate, possiamo seguirla anche nella tournée teatrale dello spettacolo La pazza della porta accanto, nel quale è diretta da Alessandro Gassmann.

Una foto pubblicata da (@foglietta.anna) in data:

Nella fiction La mafia uccide solo d’estate, Anna Foglietta interpreta Pia, moglie di Lorenzo (Claudio Gioè) e madre di Angela e Salvatore. E’ un’insegnante, frustrata dalla precarietà e dall’attesa cui la professione la espone a causa delle graduatorie per ottenere il ruolo. Anche se il connubio con il marito è inossidabile, Pia si scoprirà ben presto attratta dal collegaAyala, interpretato da Gaetano Bruno, facendo vacillare l’equilibrio familiare.

Nella prossima pagina, le parole dell’attrice sulla serie e sul suo personaggio!

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.