Clicca qui per il canale WhatsApp
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi
Tony Renis Aurelio De Laurenis Jimmy Iovine Ischia Global Fest 2021

Cinema e Celebrity

L’Ischia Global 2021 si farà e sarà il festival della rinascita: tutto sull’evento

Niccolo Maggesi | 27 Gennaio 2021

Anche per il 2021 torna L’Ischia Global Film and Music, il festival presieduto dal produttore Tony Renis: prossime date dal […]

Anche per il 2021 torna L’Ischia Global Film and Music, il festival presieduto dal produttore Tony Renis: prossime date dal 18 al 25 luglio.

È in allestimento la XIX edizione dell’Ischia Global Film and Music Festival, che si terrà dal prossimo 18 al 25 luglio 2021 nella splendida cornice dell’isola campana.

La kermesse è fra i più attesi appuntamenti estivi, e anche quest’anno, malgrado la delicata situazione in cui versa il mondo intero, l’evento si potrà celebrare. Rispetto a quanto avvenuto in passato, l’Ischia Global 2021 seguirà stavolta cronologicamente al Festival di Cannes. Per venire incontro alle misure di contenimento del Coronavirus, infatti, la rassegna francese ha subito uno slittamento di due mesi.

"Se fosse una commedia romantica" - Scopri di più sul romanzo del momento.

“Ischia Global 2021 sarà il festival della rinascita, e siamo tutti fiduciosi sul buon andamento delle vaccinazioni per celebrare in quella data il rilancio dell’industria dello spettacolo nella Penisola.

Così il produttore Tony Renis, che da sempre ricopre il ruolo di presidente onorario della manifestazione. Con lui anche l’attrice e produttrice britannica Trudie Styler, e la collena Carolina Rosi.

Entra nel nostro gruppo WhatsApp per esser sempre aggiornato su serie tv e cinema

L’appuntamento che segnerà un nuovo inizio

L’Ischia Global Film and Music, incentrato sulla celebrazione dell’industria audiovisiva nostrana, è stato fondato nel 2002 da Pascal Vicedomini, ancor oggi fra i direttori dell’evento. Alla nascita del festival ha contribuito anche l’Accademia Internazionale Arte Ischia, e collaborano tuttora sia la DG Cinema del Mibact sia la Regione Campania.

“Tante proiezioni di film, se Dio vorrà sul grande schermo, ma anche concerti, forum, mostre, e l’omaggio agli artisti dell’anno in grande sicurezza. Quindi con la consueta supervisione degli amici della Croce Rossa Italiana, che ci sono stati vicini anche nell’ultima edizione”, precisa Tony Renis.

L’artista meneghino, parlando alla stampa, ha dimostrato anche una certa emozione nell’eccezionale accostamento fra il “suo” festival e quello di Cannes, di cui l’Ischia Global 2021 potrebbe ratificare i successi.

“Meraviglioso, – ha detto – la staffetta con Cannes ci esalta. Vorrà dire che tanti big dello spettacolo si sposteranno dalla Costa Azzurra al Golfo di Napoli con più facilità del passato. E poi, sarà una gioia cominciare a tirare la volata a Procida, capitale italiana della cultura 2022. Evviva”.

Appuntamento dunque al prossimo luglio.