Inside Out 15 curiosità sul film Disney Pixar

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Disney Pixar Inside Out: 15 curiosità su Gioia e sulle altre Emozioni

Inside Out, il film Disney Pixar uscito quattro anni fa nelle sale cinematografiche internazionali, è uno dei successi maggiori della Casa di Topolino: ha ricevuto moltissime lodi non solo dal pubblico ma anche da psicologi professionisti, che hanno notato le analogie con la reale situazione del cervello umano. Ed è stato anche acclamato dalla critica tanto da arrivare a vincere il premio Oscar come Miglior film d’animazione nel 2016.

La storia di Riley e del suo difficile percorso attraverso i cambiamenti, nonché il viaggio di Gioia e Tristezza e la depressione della ragazzina raccontata in questo modo, dunque, ha fatto sì che il lungometraggio entrasse nel cuore degli spettatori.

Ecco ben 15 curiosità sul film che ha visto GioiaTristezzaRabbiaPauraDisgusto diventare delle vere e proprie mascotte della quotidianità!

1Il numero delle emozioni

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Protagoniste del film sono per l’appunto le emozioni di Riley, che danno via via vita al personaggio.

Gli autori della pellicola avevano preso in considerazione più di 27 emozioni.

Infine ne sono state scelte cinque per rendere il tutto meno complicato.

Le forme delle emozioni

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Secondo il regista, ogni emozione ha una forma propria.

Gioia ricorda una stella, Rabbia un mattoncino, Tristezza una lacrima e Paura un nervo “scoperto”. Mentre indovinate cosa ricorda Disgusto?

Un broccolo!

Le Sfere della Memoria

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Nella mente di Riley, come sappiamo, i ricordi sono racchiusi all’interno di alcune sfere che acquisiscono un preciso colore a seconda dell’emozione a cui viene loro associata.

Ebbene pare che all’interno di alcune delle Sfere nella memoria di Riley siano presenti delle scene di altri film Disney Pixar.

Come il matrimonio tra Carl e Ellie di Up.

L’aspetto psicologico

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Alcuni psicologi hanno lodato il film.

La pellicola ha saputo riproporre alcuni meccanismi molto complicati della mente umana.

Come il passaggio dei ricordi da breve a lungo termine durante la notte, il che accade mentre Riley dorme.

Il duo Gioia e Paura

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

In un primo momento, l’avventura era stata scritta per Gioia e Paura.

Secondo gli autori sarebbero stati una coppia comica più efficace.

Durante un brutto pomeriggio in cui il regista credeva di essere licenziato e perdere tutti i suoi amici, capì che di tanto in tanto era giusto dare i comandi a Tristezza e da qui cambi i protagonisti

La scene che cambia

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Come in tutti i film Disney Pixar, a seconda del luogo in cui sono proiettati, alcune scene cambiano.

La scena in questione è quella nella mente del padre di Riley.

Se si guarda il film in America si vede una partita di hockey, in Europa ne vediamo una di calcio!

L’easter egg nella cartina geografica

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Come sappiamo tante sono le easter eggs che gli autori si divertono a seminare nei film Disney.

Ecco un esempio.

Nella cartina alle spalle di Riley a scuola sono segnate alcune località: nulla è casuale, in quanto si tratta dei luoghi in cui sono ambientati gli altri film Disney Pixar!

Alla Ricerca di Nemo

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Proseguiamo con altre easter egg di altri cartoni della Disney.

Nel giro a Immagilandia, è possibile vedere un gioco in scatola dal titolo “Find Me” con al centro un disegno di Nemo!

Il titolo inglese di Alla ricerca di Nemo è infatti Finding Nemo.

La pizzeria esiste davvero

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Gli easter eggs presenti all’interno di Inside Out non si limitano al panorama cinematografico.

La pizzeria Yeast of Eden, infatti, si ispira a un locale di Los Angeles che propone un gusto di pizza al giorno.

E i broccoli sono realmente sul menu!

Il titolo del film

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Prima di “Inside Out”, i titoli proposti per il film erano diversi.

Eccone alcuni: Joy, State of Mind, Mind, Joyless, Trouble in Mind, Life of Riley, Out of our Mind, Down in the Dumps, HQ!, e HeadQuarters.

Uno degli animatori propose persino, scherzosamente, Joy Story!

L’accoglienza

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Inside Out è uno di quei film che conquistano subito il pubblico, soprattutto quello adulto visto il focus della trama in questo caso.

Nessuno, però, si aspettava la risposta che il film ha avuto a Cannes.

Dopo la sua premiere, al festival di Cannes, Inside Out ha ricevuto una standing ovation di circa otto minuti.

La scena tagliata

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Ci sono state scene tagliate? Ebbene sì.

Era prevista una scena situata nel dipartimento “Facce e Nomi”, una sezione incaricata di mettere in relazioni visi e nomi delle persone che Riley incontrava.

I dipendenti, tuttavia, non avevano molta simpatia e non si parlavano, causando quei vuoti di memoria che arrivano ogni volta che non si ricorda il nome di qualcuno!

Le carte da gioco

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Siamo ancora una volta a Immagilandia.

Qui si possono vedere alcune carte che ritraggono Riley e i suoi genitori.

La madre è sulla lettera Q (Queen), il padre sulla K (King) mentre il Jack è sostituito da Riley e la relativa J con la lettera R.

La struttura della memoria

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Se pensate che il film non abbia più segreti per voi vi sbagliate.

Lo studio e la cura con cui sono stati creati personaggi, dialoghi e ambienti è da ammirare.

Ricordate l’immensa area della memoria a lungo termine? Vista dall’alto rappresenta proprio le pieghe che ha la corteccia cerebrale vista “dall’esterno”.

La particolarità di Gioia

Inside Out: 15 curiosità sul film Disney Pixar

Non è finita qui. C’è un altro dettaglio che vi dimostrerà l’attenzione degli autori nel creare questo capolavoro.

Stavolta la particolarità riguarda una delle emozioni di Riley.

Gioia, a causa della sua brillante personalità, è l’unico personaggio a non avere un’ombra.

CiakGeneration © riproduzione riservata.