Guardare Il trono di spade con il proprio partner fa bene alla coppia

Secondo gli studi di un’università della Scozia, guardare Il trono di spade in compagnia del proprio partner fa bene alla coppia.

Il trono di spade potrebbe essere utilizzato come terapia di coppia. L’amore nel continente occidentale non sembra essere particolarmente fortunato. Le relazioni più belle di Game of Thrones sono infatti finite nei più barbari dei modi. Un elenco che parte da Ned e Catelyn Stark, divisi dai loro nemici già dalla primissima stagione. O ancora Robb e Talysa, barbaramente massacrati nel corso delle nozze rosse. Come dimenticare poi la morte di Ygritte, la prima ragazza che ha fatto battere il cuore di Jon Snow.

Non è andata meglio a Tyrion Lannister e Ditocorto. Il primo si è innamorato di una prostituta, Shae, che ha tramato alle sue spalle con suo padre. Il secondo ha invece una passione particolare per le donne di casa Stark, infatuandosi prima di Catelyn e poi di Sansa. In entrambi casi prendendo un bel palo. Non c’è da sorprendersi se le uniche storie d’amore che sembrano funzionare sono quelle contrarie a qualsiasi moralità. Ma anche in questi casi, non si garantisce per la durata.

Scopriamo insieme cosa significa innamorarsi a Westeros