hilary duff lizzie mcguire

Hilary Duff parla delle difficoltà affrontate dopo Lizzie McGuire

1Dopo la serie TV Lizzie McGuire che l’ha resa incredibilmente celebre, Hilary Duff ha vissuto diverse difficoltà lavorative

Hilary Duff è oggi un’attrice di successo estremamente amata dal pubblico, eppure sembra che si sia sentita molto frustrata dopo la fine di Lizzie McGuire, lo show televisivo della Disney con il quale ha ricevuto tantissimi consensi.

In un’intervista per Cosmopolitan UK l’attrice e cantante ha raccontato delle difficoltà vissute e dei rifiuti ottenuti nei ruoli più maturi per i quali si era proposta dopo la fine di Lizzie McGuire.

Mi sono sentita davvero frustrata, e pensavo: “Perché non posso avere l’opportunità di essere vista anche come qualcun altro?”. Non che volessi mettermi a inseguire i registi, ma ci sono davvero poche persone che sono diventate famose con un determinato personaggio e che poi vengono assunte per ruoli totalmente diversi. Dai 21 ai 25 anni, prima che diventassi madre, è stato molto frustrante.

Hilary Duff ha poi dichiarato che anche se riusciva a cavarsela bene nella lettura di un copione, comunque la sua immagine era molto legata a quella di Lizzie McGuire. Tutto però alla fine è cambiato e l’attrice è riuscita a farsi davvero molta strada nel mondo dello spettacolo, anche grazie alla serie TV Younger.

Adesso sono in un momento diverso. Sono una madre e una moglie e non mi pesa più questa cosa. Non penso che le persone mi vedano più solo in un certo modo. Ma anche se fosse così apprezzo davvero l’impatto avuto sulla vita di così tanta gente.

Successivamente Hilary Duff ha parlato anche del reboot di Lizzie McGuire. Scopriamo insieme le sue parole.

Indietro

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare