Game of Thrones 7×07: Aidan Gillen parla di Ditocorto, il suo personaggio

Game of Thrones 7×07: L’ultimo giorno come Ditocorto

Aidan Gillen ha parlato anche dei suoi ultimi giorni sul set e di com’è stato girare la scena della morte insieme alle sue colleghe Maisie Williams e Sophie Turner.

“Nel mio ultimo giorno sul set non ho girato la scena della morte. L’esecuzione è stata la seconda scena che ho girato quest’anno e questo mi ha fatto piacere: ho potuto girare le scene dopo sapendo in che direzione sarebbe andata la storia. Quando sai cosa accadrà ti rilassi, anche nel modo in cui interagisci con il resto del cast. C’è una sorta di serenità nelle tue performance attoriali. Però sì, è stato emozionante girare quella scena. Non intendo necessariamente che fossi triste, ma è stato un momento cruciale per il personaggio così ho sentito le emozioni che lui provava. L’ultimo giorno il produttore Bryan Cogman ha detto alcune parole per me e c’era anche mio figlio sul set, mi sono emozionato. Mi sono anche portato a casa la spilla a forma di usignolo… avevo già fatto sapere che ne volevo una ma sono riuscito ad ottenerne ben due! Una per me e una per mio figlio!”

La scena della morte di Littlefinger:

https://www.youtube.com/watch?v=NoVWZrhd05o

Infine, Gillen ha parlato anche del rapporto che il suo personaggio aveva con Sansa

Ecco le sue parole…