dylan o'brien incidente

Dylan O’Brien rivela l’impatto che l’incidente ha avuto nella sua vita

1Durante un’intervista per Love And Monsters, Dylan O’Brien si è aperto molto anche riguardo all’incidente sul set di Maze Runner

Approfittane per accaparrarti Disney+scontato con il nostro link

Tutti ricordiamo il terribile incidente che ha coinvolto Dylan O’Brien durante le riprese del terzo film di Maze Runner. L’attore, infatti, ha rischiato di morire e ha passato successivamente un lungo periodo di convalescenza, nel quale ha dovuto riprendersi fisicamente e psicologicamente.

L’incidente ha avuto ovviamente un forte impatto nella sua vita. Rischiare di morire a una così giovane età, non può in qualche modo non condizionare una persona. Dylan O’Brien non si è mai espresso troppo apertamente sul suo incidente, ma in un’intervista per la promozione del film Love And Monsters, del quale ultimamente sta parlando spesso, per il podcast The Big Ticket di Variety ha deciso di condividere alcuni aspetti più precisi. L’attore ha raccontato di essere molto attento alla sicurezza sul set e di analizzare tutto nei minimi dettagli.

Ogni volta che devo mettermi su qualche piattaforma ne esamino ogni singolo pezzo, e faccio anche di più.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Dylan O’Brien ha dichiarato anche che a seguito dell’incidente, se deve girare una scena un po’ più particolare e di azione, si sente spesso in ansia.

Perfino fino a oggi se mi trovo sul set e devo fare uno stunt. Se sono su una piattaforma e devo girare una scena d’azione mi sento piuttosto irritabile. C’è una certa sensazione di ansia dentro di me che non penso svanirà mai.

Dylan O’Brien è cambiato tantissimo dopo il suo incidente. Oggi l’attore ha delle priorità diverse, e le ha raccontate sempre durante l’intervista per Variety.

Indietro