Claire Holt torna a parlare del suo aborto: “Devastante, non ce l’aspettavamo”

3Claire Holt e l’aborto – il racconto

Claire Holt ha raccontato in un’intervista i momenti che hanno anticipato la terribile scoperta. L’attrice era andata dal suo ginecologo per una normale visita di routine, quando quest’ultimo le disse che il bambino stava crescendo troppo piano e le consigliò di non fare annunci di maternità sui social. “E’ stato così sconvolgente per noi – ha raccontato la Holt – Non avevo idea di cosa significasse“.

‘Va bene? Alcuni bambini sono più piccoli? Cosa intendi con ‘Non metterlo su Facebook?’ C’è un problema – questo significa qualcosa? Qual è la frequenza cardiaca?“. Quando lei e Andrew hanno realizzato ciò che stava accadendo, le conseguenze sono state devastanti. “Eravamo entrambi così scioccati e confusi perché non avevamo motivo di credere che qualcosa stesse andando storto. Non ho avuto sanguinamento, non ho avuto crampi“. Claire ha poi svelato di aver avuto dei grossi sensi di colpa per la sua perdita.

Ecco cosa ha dichiarato