Batwoman serie TV

Batwoman serie TV Arrowverse: trama, anticipazioni e quando esce

Contenuti

Batwoman serie TV è in arrivo su The CW. Ecco quindi la trama, la data di uscita e tutte le anticipazioni sul nuovo show dell’Arrowverse.

È stata introdotta nel grande crossover dell’Arrowverse e poi avrà una storia tutta sua. Batwoman serie TV arriverà molto presto sugli schermi televisivi statunitensi e rappresenterà una novità per questo filone delle serie DC. Il canale The CW è già al lavoro insieme a Warner Bros. Television e Berlanti Production, non più solo sul pilot, ma sulla prima stagione. Il network ha infatti ordinato ufficialmente la serie.

Ai tempi Stephen Amell aveva riferito che il personaggio di Batwoman e quindi il mondo di Gotham avrebbero fatto la loro prima apparizione nel crossover consueto delle varie serie dell’Arrowverse. Ma adesso, come riporta anche il sito TVLine, sappiamo che la sua introduzione rappresenterà l’inizio di una nuova serie TV targata DC e appartenente all’Arrowverse, proprio com’era stato qualche anno fa con The Flash.

Trailer

Durante gli Upfronts di maggio 2019, The CW ha rilasciato il primo trailer di Batwoman, la serie tv con Ruby Rose.

The CW ha rilasciato un primo teaser trailer, con il quale ha accompagnato la notizia del via alla produzione della serie TV.

Batwoman serie TV: la trama dello show

The CW ha rilasciato anche la trama ufficiale della nuova serie TV su Batwoman:

Spinta dalla passione per la giustizia sociale e un talento nel dire la sua opinione, Kate Kane plana sulle strade di Gotham nei panni di Batwoman. Dichiaratamente lesbica e altamente preparata nel combattimento di strada, è pronta a polverizzare la feccia di una città ormai sull’orlo del baratro. Ma non chiamatela eroina, non ancora. In un città alla disperata ricerca di un salvatore, Kate deve sconfiggere i propri demoni prima di rispondere alla chiamata di un simbolo di speranza per Gotham.

Inoltre, secondo le anticipazioni rilasciate da Greg Berlanti durante la conferenza INTV tenuta a marzo a Gerusalemme, la storia raccontata nella serie TV su Batwoman si verifica prima di quanto accaduto nel crossover, in cui abbiamo conosciuto il personaggio.

News dal San Diego Comic Con 2019

Nella giornata di sabato 20 luglio 2019 al Comic Con di San Diego si è tenuto il panel di Batwoman con la presenza degli attori e dei produttori. In questa occasione è stato proiettato il pilot della serie, che ha entusiasmato sia la stampa che il pubblico presente in sala. Inoltre è stato proiettato un nuovo promo molto divertente.

Tra le news più interessanti di questo panel c’è il fatto che Kate Kane sarà presa di mira da molti nemici di Batman. Tra questi ce ne sarà uno molto centrale. Batwoman, infatti, avrà il suo incontro con Tommy Elliot, conosciuto anche come Hush. La serie introdurrà questo personaggio e poi mostrerà com’è diventato il supercriminale Hush. La sua storia, quindi, sarà affrontata per tutta la prima stagione.

Parlando invece di Batman, i produttori hanno rivelato che tutto è possibile riguardo la sua presenza. Ma la serie si concentrerà su Batwoman. Il cugino sarà spesso rammentato, ma più che altro tutti si faranno domande circa la sua scomparsa da Gotham.

Batwoman serie TV: quando va in onda

Come detto, la prima apparizione del personaggio è avvenuta in autunno, in occasione del grande crossover tra le altre serie TV dell’Arrowverse. Il pubblico, quindi, ha potuto già iniziare a conoscere questo nuovo eroe e farsi un’idea di come sarà.

The CW ha fatto sapere che la premiere dello show è potenzialmente programmata per il 2019. Inizialmente non era chiaro se sarebbe stata una delle serie a debuttare verso aprile, con quindi un numero di episodi ridotti, o se sarebbe stata destinata alla stagione televisiva 2019/2020. Si pensava anche che la serie avrebbe potuto sostituire Legends of Tomorrow nel momento in cui lo show delle Leggende concluderà la sua quarta stagione, visto che ha un numero di episodi minore rispetto ad Arrow, The Flash e Supergirl. Ma ormai, l’ipotesi più probabile è la seconda. Stando a The CW, Batwoman debutterà in autunno 2019, più precisamente il 6 ottobre.

Come autrice e produttrice esecutiva c’è Caroline Dries, già famosa per il suo lavoro in The Vampire Diaries. Insieme a lei ci saranno Greg Berlanti, Sarah Schechter e Geoff Johns.

Ci sono anche le prime anticipazioni sui personaggi.

Batwoman serie TV: la protagonista

La protagonista della serie sarà Kate Kane, la seconda incarnazione di Batwoman nell’universo DC Comics. Come già riferito, sarà dichiaratamente lesbica e altamente preparata nel combattimento di strada. Inoltre per questo ruolo la produzione sta cercando un’attrice protagonista dichiaratamente lesbica e che si batta per i diritti LGBT. Senza limitazioni legate all’etnia, l’attrice dovrà avere tra i 25 e i 29 anni. Per queste caratteristiche, alla fine, la scelta è ricaduta su
Ruby Rose, a molti nota per il suo ruolo in Orange Is The New Black.

Kate è pienamente consapevole di quanto sia cattiva, ogni volta che entra in una stanza, anche se preferisce far apparire un sorriso sul viso altrui. La giovane signora Kane è fisicamente e intellettualmente sicura di sé, così come è una donna orgogliosa di essere apertamente gay. Tuttavia, Kate si occupa ancora dei suoi demoni interiori che risalgono alla sua storia con suo padre. La loro relazione è piuttosto complicata come lotta per ottenere lodi da lui. Una volta aspirava ad avere una carriera militare di successo, ma quei sogni sono finiti tristemente quando è stata cacciata da West Point una volta fatto coming out.

Ma questo non le ha impedito di diventare il vigilante del crimine noto come Batwoman. Colpendo la paura nei criminali che combatte, Kate è una persona che deve anche combattere le complicazioni di vivere una doppia vita, sia come cittadino che come eroe di Gotham. Mentre ha il suo scudo quando combatte i criminali, si mostra vulnerabile quando ha appuntamenti con le donne.

Non è la prima volta che nell’Arrowverse appare un personaggio gay o lesbica, ma è la prima volta che si tratterebbe di un protagonista (Sara Lance di Legends of Tomorrow è bisessuale). Ed è interessante che anche l’attrice stessa che deve interpretarla dovrà essere di questo orientamento sessuale e attiva nel campo dei diritti LGBT.

Leggi anche BATWOMAN: Tutto su cast, attori e personaggi

Batwoman serie TV: il resto del cast

Dopo vari mesi sono stati annunciati gli altri personaggi con i rispettivi interpreti che faranno parte del cast di Batwoman. Meagan Tandy è Sophie Moore, un’agente di sicurezza del settore privato di alto livello di Gotham. Ha una relazione sentimentale con la protagonista. Camrus Johnson è Luke Fox, figlio di Lucius Fox. Nicole Kang è Mary Hamilton, la sorellastra di Kate Kane ed è il suo esatto opposto.

Continuando con il resto del cast di Batwoman troviamo Rachel Skarsten che è Alice, la nemesi di Batwoman, come Joker per Batman. Dougray Scott è Jacob Kane, il padre della protagonista. Infine Elizabeth Anweis è Catherine Hamilton-Kane, la matrigna di Kate Kane, una donna che ha fatto fortuna come esperto e testardo fornitore della Difesa.

La serie è sviluppata dalla Berlanti Production in collaborazione con The WB. A scrivere la serie è Caroline Dries, già autrice nella squadra di The Vampire Diaries e anche lei, come la Rose, dichiaratamente omosessuale.

Ruby Rose nei panni di Batwoman: foto

Il sito americano TVLine ha pubblicato tramite il suo profilo Instagram il primo poster (e quindi la prima foto ufficiale) di Ruby Rose nei panni di Batwoman. Come si può notare, il look è praticamente lo stesso dei fumetti, non solo per il costume ma anche per i capelli lunghi e rossi.

Batwoman serie TV foto Ruby Rose
Batwoman serie TV foto Ruby Rose

CiakGeneration © riproduzione riservata.