avatar sequel

News e anticipazioni

Avatar, l’uscita dei sequel potrebbe slittare

Stefano D Onofrio | 29 Dicembre 2022

Avatar

Come rivelato dal regista James Cameron, l’uscita dei sequel di Avatar al cinema potrebbe slittare rispetto al programma iniziale

Quando escono i sequel di Avatar?

Brutte notizie per i fan di Avatar che attendono con ansia i futuri sequel. In questi giorni, a distanza di ben 13 anni dal primo capitolo, è approdato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo Avatar – la via dell’acqua. In 12 giorni la pellicola è riuscita nella difficile impresa di superare il miliardo di dollari di incasso. Tuttavia, secondo alcune voci trapelate online, il film dovrebbe incassare un altro miliardo di dollari per iniziare a battere cassa. Nei prossimi anni è prevista l’uscita di altri due sequel della saga. Il terzo capitolo dovrebbe arrivare nei multisala a partire dal 20 dicembre del 2024 mentre il quarto nel 2026. Tuttavia, stando alle nuove parole rilasciate da James Cameron a The Wrap, l’uscita potrebbe slittare.

Esistono. Queste storie esistono. Sappiamo esattamente cosa stiamo facendo. Sappiamo come saranno questi film. Dobbiamo solo affrontare il processo per realizzarli. Quindi, idealmente, tra due anni uscirà Avatar 3. Idealmente, forse 3 anni dopo ci sarà l’uscita del 4 e poi idealmente un paio d’anni dopo l’uscita del 5. In questo modo non saremo lontani dal mercato e avremo la sensazione di un mondo persistente e di una storia continua che credo la gente voglia. Se vogliono investire in questi personaggi, se vogliono investire in questo mondo, vogliamo darglielo con una cadenza regolare, idealmente, e questo era il piano di gioco. Questo è uno dei motivi per cui siamo stati via così a lungo.

Insomma, da quanto dichiarato da Cameron sembra confermata l’uscita del primo sequel di Avatar già nel 2024. Tuttavia, se si legge con attenzione quanto da lui dichiarato, per il quarto capitolo dovremmo forse attendere un anno di più del previsto. Le riprese della pellicola però dovrebbero essere già iniziate. Le sequenze di apertura del film sarebbero infatti già state girate per evitare quel che Cameron chiama “l’effetto Stranger Things“.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Altrimenti ti ritrovi con l’effetto Stranger Things – ed io amo Stranger Things – per cui i personaggi dovrebbero essere ancora al liceo ma sembrano dei ventisettenni. Adoro la serie e va bene, sospendiamo l’incredulità, però…“, aveva dichiarato il regista.

avatar

News e anticipazioni

Avatar, spunta online un vecchio concept del 2004 che svela come sarebbero dovuti essere i Na’vi

Stefano D Onofrio | 27 Gennaio 2023

Avatar

I Na’vi di Avatar avrebbero potuto avere delle sembianze molto diverse da quelle che conosciamo: ecco il vecchio concept del 2004

La forma originale dei Na’vi

I Na’vi, la popolazione di Pandora che abbiamo conosciuto grazie alla saga di Avatar, avrebbero potuto avere un aspetto diverso rispetto a quello attuale. Da qualche settimana la storia di Jake e Neytiri è tornata nei cinema di tutto il mondo con l’uscita di Avatar: La via dell’acqua. E James Cameron è riuscito a fare di nuovo centro.

La pellicola è infatti riuscita nell’intento di raggiungere e superare i 2 miliardi di dollari di incasso. In questi giorni abbiamo scoperto poi che, nei piani iniziali dei disegnatori, i Na’vi avevano un aspetto in parte differente da quello che abbiamo imparato a conoscere. A condividere l’idea iniziale è stato Joseph C. Pepe, concept artist e lead character designer. Quest’ultimo ha condiviso su Instagram un vecchio bozzetto del 2004 che mostra la sua prima idea.

Questa è la prima immagine di un Na’vi che ho creato in stile fotorealistico. All’epoca Cameron non espresse alcuna emozione durante la revisione, ma si limitò a riconoscere la bioluminescenza di Sea Slug che avevo usato sulla fronte“, ha raccontato l’artista.

Fortunatamente, la mia ricerca dedicata è stata ripagata in un modo che avrei capito solo dopo aver lavorato con Cameron per diversi anni. Ama la ricerca sulla Terra, la scienza, la flora, la fauna, l’antropologia e l’etnologia. Non è solo un genio della cinematografia, ma anche della scienza e dell’ingegneria“, ha svelato Pepe.

Intanto proprio il regista ha confermato che, grazie agli ottimi incassi ottenuti dal secondo capitolo, verranno prodotti altri due sequel.  Il terzo capitolo dovrebbe arrivare nei multisala a partire dal 20 dicembre del 2024 mentre il quarto nel 2026.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Tuttavia, secondo quanto trapelato online, l’uscita di questi due film potrebbe slittare. “Queste storie esistono. Sappiamo esattamente cosa stiamo facendo. Sappiamo come saranno questi film. Dobbiamo solo affrontare il processo per realizzarli“, ha dichiarato Cameron in una recente intervista a The Wrap.

avatar 3

News e anticipazioni

Avatar 3, nel cast anche un’attrice di Game of Thrones

Stefano D Onofrio | 19 Gennaio 2023

Avatar

Tra le novità di Avatar 3 c’è anche Oona Chaplin, attrice che il pubblico ricorda per il suo ruolo in Game of Thrones

Avatar 3, un’aggiunta nel cast

Si arricchisce di novità il cast di Avatar 3. Il futuro sequel di Avatar – La via dell’acqua è ormai cosa certa. Il secondo film diretto da James Cameron continua a macinare numeri da record in tutto il mondo ed è diventato il settimo incasso più alto di sempre. In questi giorni ha superato anche Spider-Man: No Way Home.

Con il traguardo dei 2 miliardi di dollari ormai a un passo, Cameron ha confermato che la saga avrà sicuramente il terzo e il quarto capitolo. Se un rumor delle passate settimane dovesse rivelarsi corretto, la nuova pellicola dovrebbe intitolarsi Avatar: The Seed Bearer. Novità anche per il cast di Avatar 3. Tra le new entry troveremo infatti Oona Chaplin, che è un nome che i fan di Game of Thrones conoscono molto bene.

avatar 3
Game of Thrones – HBO

Suo il ruolo di Talisa, la moglie di Robb Stark, nella fortunata serie HBO. L’attrice ha recitato in altre serie tv: da Taboo alla miniserie di recente uscita Treason (al fianco di Charlie Cox). Nel terzo capitolo della saga cinematografica interpreterà il ruolo di Varang, come confermato da Empire. Si tratta della leader del ‘popolo delle ceneri’, descritto come una ‘razza aggressiva e vulcanica’.

Dalle prime anticipazioni si evince che questa nuova tribù di Na’vi sarà diversa da quelli che abbiamo già conosciuto non soltanto fisicamente ma anche perché potrebbero diventare gli antagonisti principali. “Ci sono umani buoni e umani cattivi – lo stesso vale per i Na’vi – ma spesso le persone non si considerano cattive“, è quello che si legge nelle prime anticipazioni ufficiali del terzo capitolo.

Qual è la causa principale di come si evolvono in ciò che percepiamo come cattivo? Forse ci sono altri fattori di cui non siamo consapevoli“, leggiamo ancora. Una delle novità già annunciate per il terzo film di Avatar riguarderà la voce narrante.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

In un’intervista rilasciata per il podcast Soundtracking with Edith Bowman, Cameron ha infatti rivelato che Lo’ak assumerà il ruolo di voce narrante al posto di Jake.

avatar 3

News e anticipazioni

Avatar 3, la prima versione durerebbe 9 ore

Stefano D Onofrio | 29 Dicembre 2022

Avatar

Secondo quanto trapelato online, la prima versione di Avatar 3 consegnata da James Cameron durerebbe ben 9 ore!

La prima versione di Avatar 3

Pensate che le 3 ore e 12 minuti di Avatar – La via dell’acqua siano state troppe? Non avete idea di cosa vi aspetta per Avatar 3! Come ormai noto il terzo capitolo della saga cinematografica Disney è già praticamente pronto. Le riprese di gran parte delle scene sono avvenute in contemporanea con la creazione della seconda pellicola. Tuttavia l’uscita del film è prevista, salvi ulteriori rimandi, nel 2024. Intanto, stando ai primi rumor trapelati online, sembra che il terzo capitolo potrebbe essere persino più lungo di quello attualmente al cinema (che ha da poco superato il miliardo di dollari di incassi!). A riportare la notizia è stato Jeff Sneider nel corso del podcast The Hot Mic. Stando quando a dichiarato dal critico cinematografico James Cameron avrebbe consegnato alla 20th Century Studios un primo montaggio di ben 9 ore! In pratica il triplo della durata di Avatar – La via dell’acqua.

Non si tratterebbe ovviamente di una versione definitiva ma soltanto di un primo adattamento della pellicola. Il problema principale è che il regista non avrebbe, per il momento, intenzione di tagliare il girato che vorrebbe sottoporre interamente al reparto effetti speciali della WETA Digital per lo sviluppo degli VFX. Solo al termine di questo processo Cameron deciderà cosa comprendere e cosa no in Avatar 3.Qualcuno ha detto che Cameron ha consegnato un montaggio di Avatar 3 la scorsa settimana. Il montaggio era lungo, non è uno scherzo, 9 ore. E a quanto pare, sta insistendo per fare i VFX per questo montaggio, in modo che tutte le 9 ore siano completamente VFX, e poi lo ridurrà. Invece di capire cosa vuole e fargli fare i VFX solo per quello. Questo è ciò che ho sentito dire“, ha riportato Sneider.

Cosa comporterebbe la scelta di Cameron? Un enorme aumento dei costi di produzione della terza pellicola. Basti pensare che la seconda pellicola è costata tra i 350 e i 460 milioni di dollari e che, per iniziare a battere cassa, dovrebbe incassare almeno 2 miliardi di dollari! Se il rumor di questi giorni venisse confermato significa che Avatar 3 avrebbe l’arduo compito di riuscire a incassare ancora di più!

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Tuttavia, come dichiarato da James Cameron, il proseguimento o meno della storia dipenderà dall’incasso del secondo film. Se non dovesse rispettare le aspettative, il regista ha pronto un piano B per concludere la saga prima del previsto.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.