Ryan Murphy passa a Netflix - American Horror Story 8 titolo

American Horror Story: Ryan Murphy eletto autore dell’anno da Hollywood

Ryan Murphy, creatore, produttore e regista di American Horror e Crime Story, è stato eletto uomo dell’anno dalla categoria dei giornalisti di Hollywood.

Forse non tutti sanno che la carriera di Ryan Murphy nel mondo dello spettacolo è partita dalla professione di giornalista. Solo in un secondo momento, infatti, il futuro creatore di Nip/Tuck divenne autore televisivo di show di successo come il meno conosciuto Popular, andato in onda sulla Warner Bros nel 1999 e che tuttavia costituì il primo della lunga sequela di serie televisive ideate o in solitaria, o accompagnato dall’ormai fedele Brad Falchuk. Con quest’ultimo, negli ultimi anni Murphy ha dato vita agli iconici American Horror Story, Scream Queens e l’ormai più datato Glee, dividendosi però tra la lunga e breve serialità (come sarà il caso Feud, evento nel quale rivedremo l’amata Jessica Lange). Oggi, e in previsione della manifestazione che si terrà il 24 febbraio prossimo al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles, la categoria dei publicisti di Hollywood ha voluto eleggerlo miglior tv showrunner del 2016.

CiakGeneration © riproduzione riservata.