American Horror Story 6: incoerenze nella storia di Matt e Dominic in Roanoke

Anche Roanoke presenta alcune incoerenze nella trama: la più vistosa, quella che riguarda il rapporto fra Matt (André Holland) e Dominic (Cuba Godding Jr.).

Sembra che anche American Horror Story 6: Roanoke, al di là dell’originalità e delle straordinarie performance recitative che ci ha assicurato grazie ai componenti del cast di quest’anno, non sia esente da errori all’interno della trama. Un’eventualità simile capita spesso a causa del fatto che ogni singolo episodio di una serie può essere stato scritto da persone diverse, che non sempre riescono a tenere conto dei particolari apparentemente meno insignificanti della trama, e perché gli attori si affidano completamente a chi gli consegna la sceneggiatura, senza fare troppe domande circa l’andamento della storia. Il caso che vi vogliamo illustrare riguarda il rapporto tra Matt e il suo interprete nella versione di My Roanoke Nightmare, vale a dire Dominic. Se si considera la messa in onda degli episodi, i due non si sono incrociati prima del sesto, quando terminata la ricostruzione documentaria della vita di Shelby e Matt, è principiato il progetto Return to Roanoke al quale inizialmente Matt non voleva neppure partecipare, e Dominic arriva solo in un secondo momento. Nell’episodio conclusivo, però, le cose sembrano più essere andate allo stesso modo.

CiakGeneration © riproduzione riservata.