Shannon Purser

Shannon Purser, che i fan conoscono come Ethel di Riverdale ma, soprattutto, come Barb di Stranger Things, ha fatto coming out su Twitter.

Shannon Purser è diventata famosa grazie al suo ruolo di Barb, la sfortunata ragazza che in Stranger Things viene divorata dal Demagorgone. Il suo personaggio, nonostante sia apparso per pochissimi episodi, è diventato una vera e propria icona, tanto che i fan hanno iniziato una campagna Twitter dal bizzarro hashtag “#JusticeForBarb”.

Anche se il suo percorso con Stranger Things potrebbe essersi concluso per sempre, Shannon Purser sta continuando la sua carriera e sta recitando in uno degli show più popolari del momento, Riverdale. Qui interpreta Ethel, una delle ragazze della città che si trova ad aiutare Veronica e Betty.

Ed è proprio grazie alla sua presenza in Riverdale, che l’attrice ha deciso di compiere un gesto importantissimo: ieri, il 19 aprile, ha fatto coming out su Twitter, in seguito ad alcune accuse di queerbaiting da parte di alcuni fan.

Vediamo cos’è accaduto!

Commenti

comments

Commenti

comments