Tammin Sursok e la nuova serie ispirata alla sua vita dopo Pretty Little Liars

Dopo un’avventura durata sette anni, l’attrice interprete di Jenna Marshall ha scelto di dedicarsi ad un nuovo progetto ispirato alla sua vita.

Chiusi i battenti di Pretty Little Liars, per gli interpreti della serie di Freeform è tempo di dismettere i panni dei loro vecchi personaggi e cominciare a guardare avanti, mettendo a profitto della propria carriera nuove idee. E se già Shay Mitchell ha riferito alla stampa che cosa c’è nel suo futuro, ora a fare lo stesso ci pensa anche Tammin Sursok, la quale ha firmato con la Astronauts Wanted per il progetto di una nuova serie che dovrebbe ispirarsi alla sua vita: come l’attrice australiana, che nel momento di un brusco tracollo della propria carriera in patria fu costretta a trasferirsi sulla costa occidentale degli Stati Uniti per sbarcare definitivamente il lunario sui palchi di Hollywood, anche la protagonista di Aussie Girl – questo il titolo della serie – sarà una starlet dello spettacolo pronta a reinventarsi sul suolo americano a causa della disperata situazione lavorativa nella terra dei canguri.