Stranger Things 3: Will Byers è gay? Noah Schnapp risponde

3Noah Schnapp sulla presunta omosessualità di Will: “Se ne possono dare diverse interpretazioni”

Intervistato a The Wrap, che gli ha dedicato un intenso approfondimento, Noah Schnapp ha risposto alla domanda se Will Byers è gay discutendo così di quanto accaduto in Stranger Things 3.

“In realtà sta tutto nell’interpretazione che gli si vuole dare. Mentre tutti i personaggi erano fuori a crescere e maturare, Will si trovava nel Sottosopra. E laggiù era solo, non interagiva o non legava con gli amici o il resto del mondo. Poi, quando è tornato, si aspettava che tutto sarebbe tornato com’era, quando lui era normale ed era un ragazzino e voleva tornare nel seminterrato a giocare a D&D”.

A sentire Schnapp, dunque, potrebbe non esserci alcuna ambiguità nel modo in cui Mike, anche se un po’ esasperato, ha replicato a Will nell’episodio 3. Probabilmente Will ha soltanto “saltato” alcune tappe importanti del proprio sviluppo, ritrovandosi disinteressato all’altro sesso mentre gli amici sono ormai cresciuti.

Se così fosse – e l’impressione è che Schnapp parli dopo aver discusso del proprio personaggio con gli autori della serie – Will starebbe semplicemente aspettando di fare il passo necessario per ritrovarsi ancora una volta in sintonia con gli amici.

Ma come interpreta la questione Noah Schnapp?

CiakGeneration © riproduzione riservata.