Stephen Amell: La star di Arrow parteciperà ad American Ninja Warrior

Home | Social generation

Stephen Amell e la risposta epica con Robbie Amell al body-shaming

Debora Parigi | 21 Giugno 2017

arrow robbie amell stephen amell

Stephen Amell è stato vittima di body-shaming, ma la sua risposta, grazie anche all’aiuto del cugino Robbie Amell, ha messo […]

Stephen Amell è stato vittima di body-shaming, ma la sua risposta, grazie anche all’aiuto del cugino Robbie Amell, ha messo tutti a tacere e ha divertito i fan.

Sembra quasi impossibile che Stephen Amell, il famosissimo Green Arrow del piccolo schermo, possa essere vittima di body-shaming. Ma il mondo del web riserva molte sorprese e questo è ciò che è accaduto in questi giorni sul profilo Twitter dell’attore.

Il 17 giugno Amell ha pubblicato un tweet per ringraziare della bella esperienza per una partita di baseball col cugino Robbie.

Niente di strano se non fosse che alcune persone hanno iniziato a scrivergli che era grasso e a dire che non era più fisicamente l’Oliver Queen che tutti amano.
Come si può notare, infatti, la foto scattata fa un effetto strano sull’addome dell’attore. E se per la maggior parte delle persone è chiaro che si tratti solo di un effetto ottico dovuto al movimento, per altri è la scusa per gli attacchi mediatici.

Ma la risposta dell’attore è stata epica…

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.