E’ scontro su Twitter tra Paul Wesley e Matt Davis a causa di Trump

3Paul Wesley e Matt Davis, ex protagonisti di The Vampire Diaries, si scontrano su Twitter a causa di Donald Trump

E’ nato un nuovo scontro su Twitter tra Paul Wesley e Matt Davis. Parliamo di “nuovo” perché non è la prima volta che le ex star di The Vampire Diaries dibattono a causa di Donald Trump. Da un lato c’è l’interprete di Stefan Salvatore, che ha sempre apertamente criticato l’amministrazione del Presidente degli Stati Uniti.

Dall’altro c’è il protagonista di Legacies, sostenitore dell’attuale capo di Stato e che ultimamente è finito al centro delle polemiche a causa di alcuni tweet considerati razzisti. Tutto parte da un confronto avvenuto tra il vicepresidente Pence e Kamala Harris. “Sarebbe carino se il moderatore la finisse di interrompere Pence e lo facesse finire“, scrive Alaric.

Sarebbe altrettanto carino se Pence rispondesse alla domanda che gli stata posta all’inizio anziché tergiversare“, ribatte subito Paul. A quel punto Matt Davis ha ribattuto nuovamente a Paul Wesley, scatenando l’ilarità di quest’ultimo. “Paul ama votare per criminali e perdenti, esattamente come ha fatto nel 2016. La tua opinione sulla questione ha poco peso per quanto mi riguarda. Il prossimo“, ha scritto l’attore.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Hai commesso un errore. Non ho votato Trump nel 2016“, ha ribattuto divertito Wesley. “Ragazzi Alaric ha bevuto della verbena e sta perdendo la testa“, ha poi concluso.

Ma lo scontro non si è concluso qui

Indietro