donald trump oscar 2017

Oscar 2017: tutti contro Donald Trump, da Meryl Streep a Jimmy Kimmel

Durante la 89esima edizione degli Oscar, attori e produttori hanno espresso in diversi modi il loro disappunto nei confronti di Donald Trump.

Da ormai diversi mesi, Hollywood ha dichiarato guerra aperta a Donald Trump. Già durante la campagna del presidente, diversi attori e attrici si erano schierati apertamente contro la politica fortemente conservatrice del leader del repubblicani. La risposta del presidente non ha esitato a farsi sentire. Dopo aver chiamato Meryl Streep “l’attrice più sopravvalutata di Hollywood” in seguito al suo discorso ai Golden Globe 2017, ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di scendere a patti con la “casta hollywoodiana” e ha deciso di boicottare gli Oscar, non sostenendoli in nessun modo e non seguendo la trasmissione in diretta.

La risposta da Hollywood non ha certo tardato ad arrivare e durante la serata sono state diverse le prove di quanto il cinema statunitense e non, sia contro Donald Trump.

Vediamo cos’è accaduto!

CiakGeneration © riproduzione riservata.