Once Upon A Time 7x07: l'inganno di Gothel e le accuse a Emma Booth

Home | News e anticipazioni

Once Upon A Time 7×07: l’inganno di Gothel e le accuse a Emma Booth

Debora Parigi | 20 Novembre 2017

Once Upon A Time 7×07 ha rivelato tutta la storia di Hook e sua figlia che però ha scatenato una […]

Once Upon A Time 7×07 ha rivelato tutta la storia di Hook e sua figlia che però ha scatenato una grande polemica a causa delle azioni di Gothel, colpendo anche l’attrice Emma Booth.

Venerdì scorso è andato in onda in America un doppio episodio della fortunata serie sulle favole. Uno di questi ha finalmente rivelato il mistero dietro la figlia di Hook.
In Once Upon A Time 7×07 è stata infatti raccontata la storia di come il Wish Hook ha avuto una figlia e perché questa era rinchiusa in una torre.

Il pirata, in cerca di vedetta contro Rumple, è stato indirizzato dalla Evil Queen ormai senza poteri (siamo nel Wish Realm) verso un mondo lontano dove in una torre si trova una potente magia per sconfiggere l’Oscuro. Regina, in cambio, ha chiesto un passaggio per fuggire.

Qui Hook incontra Rapunzel che gli racconta del magico fiore e della sua prigionia. Lui lo trova e poi passa una notte con lei. Ma il mattino successivo la verità viene a galla. La ragazza non è Rapunzel, ma Madre Gothel, la cui prigionia le si è rivolta contro proprio a causa della bionda ragazza. Ma come se non bastasse, la donna è rimasta incinta, ha accelerato la gravidanza e la bambina è già nata. Ed è proprio la neonata la chiave per fuggire da quella torre e passare la maledizione a lei.
Questo grande inganno da parte della Strega ha scatenato una grande polemica sul web che ha acceso molto gli animi.

Ecco cosa è accaduto…

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.