manu rios

Manu Rios parla della scena hot nella doccia con Aron Piper e Omar Ayuso

Manu Rios ha commentato la scena bollente della doccia di Elite 4 che lo ha visto protagonista con Aron Piper e Omar Ayuso

3Il commento di Manu Rios

Manu Rios ha decisamente alzato la temperatura di Elite fino a far diventare la serie bollente! L’attore è una delle new entry della quarta stagione dello show spagnolo, che è tornato su Netflix lo scoro 18 giugno con i nuovi episodi. Suo il ruolo di Patrick, uno dei tre figli del preside che è entrato a gamba tesa nel rapporto tra Ander e Omar. Gli Omander sono stati colpiti in pieno dal ciclone “Ken Sauna” (per usare un riuscitissimo soprannome dato da Rebeka).

I tre hanno iniziato una vera e propria relazione “poliamorosa” che ha dato vita ad alcune delle scene più hot dell’intera serie. Una di queste è sicuramente quella della doccia, che Rios ha ricordato nel corso di una sua recente intervista per Esquire. “Era il mio primo giorno di riprese, quindi immagina, avevo paura – ha ammesso Manu – ma la troupe mi ha reso tutto più facile: erano empatici, accoglienti e trattavano tutto con molta delicatezza. Anche i miei colleghi mi hanno rassicurato molto, quindi quando abbiamo iniziato le riprese ero già molto consapevole che si trattava solo di un ruolo. Quando ho perso la vergogna e l’imbarazzo mi sono anche divertito. Ma sì, è stato difficile, perché sono abbastanza timido e modesto“.

Manu Rios ha parlato poi di Patrick, sperando che il pubblico non lo odi molto. “E’ vero che crea polemiche, aspettative e sentimenti contrastanti. Diciamo che ha le sue luci e le sue ombre, come quasi tutti in Elite. Vi chiedo di entrare in empatia con lui, perché a volte le cose sfuggono di mano“, ha dichiarato. Durante l’intervista è stato poi chiesto all’attore con quale dei personaggi non andrebbe d’accordo e con quali creerebbe un rapporto di amicizia.

Leggi anche: Roe e il segreto di Overville, tutto sul primo romanzo di Daninseries

Non andrei molto d’accordo con Guzmán: è molto diverso da me, anche se non mi sarebbe dispiaciuto – risponde in maniera diretta – Sarei amico di Omar e di Ander. Penso che siano i più stabili. Oh, e anche con Mencia. È un po’ caotica, ma una ‘sorella’ super cool“.

Vediamo ora cosa è successo a Patrick al termine della quarta stagione

Indietro

Nessun Articolo da visualizzare