game of thrones verme grigio

Game of Thrones – la vita di Verme Grigio è a rischio? Spunta un retroscena post-finale

4Game of Thrones – il viaggio di Verme Grigio potrebbe costargli la vita. Un libro di George R.R. Martin svela perché Naath non sarebbe un posto sicuro

Nonostante sia giunto sano e salvo fino al finale di Game of Thrones Verme Grigio rischierebbe ancora la vita. L’immacolato, uno dei fedelissimi di Daenerys Targaryen fino al suo ultimo giorno, è riuscito a sopravvivere a tutte le battaglie. Il comandante dell’esercito di Khaleesi ha però subito delle grosse perdite nel corso della sua vita.

Come non citare, ad esempio, Missandei. La consigliera di Dany è stata infatti barbaramente uccisa sotto ordine di Cersei dopo essere stata rapita nel corso della quarta puntata. La morte della donna hanno scatenato la rabbia della madre dei draghi ed un furioso desiderio di vendetta in Verme Grigio. Allo stesso modo anche l’assassinio di Daenerys per opera di Jon Snow ha mostrato un lato di sé per molto tempo rimasto sopito.

Tuttavia, l’uomo ha dovuto accettare le decisioni dei signori di Westeros ed “accontentarsi” di una punizione a vita per l’erede al trono di casa Targaryen. Terminato i suoi giorni come combattente, Verme Grigio è poi partito alla volta di Naath, isola natale della sua amata Missandei.

Ma proprio qui potrebbe a sua volta trovare la morte…

Indietro