finn wolfhard

News e anticipazioni

Finn Wolfhard parla del coming out di Noah Schnapp

Stefano D Onofrio | 22 Gennaio 2023

Stranger Things

Finn Wolfhard ha parlato del coming out del suo amico e collega Noah Schnapp e ha rivelato cosa ne pensa: le sue parole

Le parole di Finn Wolfhard

Finn Wolfhard ha commentato il coming out fatto dal suo amico e collega Noah Schnapp. Qualche giorno fa l’attore di Stranger Things, che nella serie interpreta il ruolo di Will, ha rivelato di essere gay in una maniera particolare. Nel farlo Noah ha deciso di utilizzare il suo profilo TikTok seguendo un popolare trend in voga sul social.

Nella scritta che appare nel video si legge “quando finalmente ho detto ai miei amici e alla mia famiglia che sono gay dopo essermi tenuto per me, spaventato, questa cosa per 18 anni, e loro mi hanno risposto ‘Lo sappiamo’. Tante le reazioni in tutto il mondo a questo annuncio fatto da Schnapp. Tra queste anche quelle del suo amico e collega Finn.

In un’intervista rilasciata a IndieWire, l’attore ha commentato questa notizia. “Sono incredibilmente orgoglioso di Noah per essersi dichiarato pubblicamente in questo modo. Penso che sia stato così incredibile e coraggioso – ha detto Wolfhard – Per quanto riguarda il rapporto tra Mike e Will, l’ho sempre trovato divertente, soprattutto nella scorsa stagione, per il fatto che Mike fosse così sprovveduto“.

Finn Wolfhard ha poi provato a immaginare come reagirà Mike al futuro coming out del suo amico Will in Stranger Things. “Immagino che Mike accetterà totalmente Will e voglio davvero che Will abbia un lieto fine. E credo che lo avrà – prevede l’attore – Quello che sarà fantastico della quinta stagione è che i Duffer stanno cercando di far sì che ogni personaggio abbia il suo finale perfetto. Quindi non vedo l’ora di vedere cosa succederà“.

Leggi anche la trilogia di Roe: tutto sui romanzi di Daninseries

Nella carriera di Wolfhard non c’è però soltanto la serie Netflix. Attualmente è in promozione del nuovo film When You Finish Saving the World, che lo vede recitare al fianco di Julianne Moore. Finn ha rivelato come è stato recitare al fianco di un’attrice del suo calibro.

Ero ovviamente intimidito perché lei è Julianne Moore, e quindi non vedevo l’ora di incontrarla. Un giorno siamo andati a pranzo ed è stato così bello e normale che ho smesso di stressarmi per questo – ha raccontato – Ero spaventato perché lei è così… Avrei fatto qualsiasi cosa. Se mi avesse detto di stare lì, avrei detto: ‘Ok’. E non avrei detto nulla. Se mi avesse comandato, l’avrei fatto. Invece, ha creato un ambiente in cui mi ha messo abbastanza a mio agio da provare le cose davanti a lei… e questo mi ha fatto sentire bene perché ho sentito che si fidava di me”.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.