bonnie wright evanna lynch jk rowling tweet

Bonnie Wright ed Evanna Lynch commentano la situazione di J.K. Rowling

1Ginny Weasley e Luna Lovegood in Harry Potter, ovvero Bonnie Wright ed Evanna Lynch, hanno voluto dire la loro dopo i tweet di J.K. Rowling sulle persone trans

Dopo i commenti di Daniel Radcliffe, Emma Watson e Katie Leung, altre due attrici di Harry Potter hanno voluto dire la loro sui tweet di J.K. Rowling. Stiamo parlando di Evanna Lynch e Bonnie Wright. Per chi fosse estraneo alla questione, l’autrice della saga di recente ha pubblicato dei tweet ritenuti da molti transfobici. Il suo parere sul sesso biologico era che questo fosse di fondamentale importanza, e che nemmeno la transizione può cambiarlo.

Oltre ai fan che si sono sentiti invalidati da parte sua, in particolare coloro che fanno parte della comunità trans, molti attori della saga si sono schierati contro il suo punto di vista. L’attrice Bonnie Wright, che nei film era Ginny Weasley, ha infatti voluto brevemente affrontare la questione su Twitter, parlando direttamente alle persone trans.

“Se Harry Potter è stata per voi una fonte di amore e sentite che vi appartiene, quell’amore è infinito ed esiste per essere preso da chiunque, senza pregiudizi o messe in discussione. Le donne trans sono donne. Vi vedo e vi amo. Bonnie”.

Il punto di vista di Evanna Lynch è invece stato un po’ diverso da quello di Bonnie.

Indietro