Alyssa Milano arrestata

Arrestata Alyssa Milano. L’annuncio dell’attrice di Streghe su Twitter

3Alyssa Milano arrestata

Non si placa l’impegno sociale e politico dell’attrice Alyssa Milano, meglio conosciuta come lo storico volto di Phoebe in Streghe. Stavolta la quarantottenne è stata arrestata a Washington, per aver partecipato ad alcune proteste di fronte ai cancelli della Casa Bianca. Lo ha riferito lei stessa via Twitter, spiegando i termini della manifestazione per la quale avrebbe subito il fermo dalle forze dell’ordine.

“Sono stata appena arrestata per aver chiesto all’amministrazione Biden e al Senato di sfruttare il loro mandato per tutelare il diritto di voto. Fate il tifo per me e per People for the American Way, e gridate al Senato e alla Casa Bianca che il diritto al voto non dovrebbe dipendere da dove uno vive. #DontMuteOurVote”.

Il Governo degli Stati Uniti sta lavorando all’approvazione di una legge democratica che riconduca allo stesso livello le differenze di voto in ogni Stato. Com’è noto, infatti, in America vige il federalismo, secondo cui ciascuno Stato ha le sue leggi e le sue regole.

Le ultime elezioni presidenziali, nelle quali Donald Trump ha preteso di spiegare la sconfitta con i brogli, hanno spinto le amministrazioni di più di dieci stati di prevalenza repubblicana a limitare l’accesso al voto.

Indietro

Newsletter di Ciak Generation

Nessun Articolo da visualizzare